Home » Salita » PARTITA LA PRIMA SALITA DI PROVE DELLA 62. TRENTO – BONDONE

PARTITA LA PRIMA SALITA DI PROVE DELLA 62. TRENTO – BONDONE

Il settimo round del Campionato Italiano Velocità Montagna ha passato la parola ai motori per le due salite di ricognizione del percorso per i 223 piloti ammessi alla partenza. Tempo bello, caldo al via e fresco al traguardo in località Vason. Salite l vetture storiche, E3 e gruppo N.

30/06/2012 – Iniziate alle 9.00 le prove della 62^ Trento – Bondone con le autostoriche a cui sono seguite le vetture di gruppo E3, protagoniste del passato più recente.

Autostorich, gruppo E3 e gruppo N hanno effettuato la prima salita, adesso tutti ritorno al paddock e partirà il resto dei concorrenti dal gruppo A in poi.

Effettuata la prima manche di prove le vetture di gruppo Racing Start, dove il pescarese Roberto Chiavaroli dovrà trovare il miglior compromesso per permettere alla sua MINI Cooper S di esprimersi al meglio lungo i 1.350 di dislivelo che copre la gara. Il bergamasco Mario Tacchini per la prestigiosa occasione ha scelto di provare la Opel Corsa OPC che abitualmente utilizza il salernitano Loffredo. Tacchini deve ancora adeguars al mezzo sui tratti più guidati, mentre si è rivelato molto asuo agio sul misto veloce.

In gruppo N il pilota di casa Maurizio Pioner ha messo subito in evidenza la sua confidena con il tracciato ed anche con la Mitsubishi Lancer EVO, mentre Antonino Migliuolo sta ancora prendendo le misure alla Mitsubishi Lancer che guida per la seconda volta. In classe 2000 Ivano Cendese ha subito mostrato la sua esperienza sul “Bondone”, mentre il piemontese Guovanni Regis al volante della Peugeot 106 vuole allungare in gruppo e calsse e pensa alle migliori soluzioni da adottare, anche se il suo riscontro cronometrico è già interessante. Toccata per Lino Vardanega che dovrà lavorare un pò sulla Mitsubishi EVO X per poter essere al via della gara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...