RALLY

Ice Challenge | Peggiorano le condizioni meteo e salgono le temperature: La Finale di Pragelato non si correrà questo weekend

Le ultime 48 ore con venti Foehn in alta Val Chisone hanno stravolto le perfette condizioni invernali di martedì scorso e di conseguenza BMG Motor Events è costretta ad annunciare che La Finale di Ice Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio 2022 in programma il prossimo weekend a Pragelato non si potrà disputare in questa data.


La serie innevata tricolore, che più di ogni altra dipende dalle condizioni meteorologiche, ha appreso con sconforto l’evolversi della situazione nelle ultime ore dopo che la neve caduta ad inizio settimana aveva restituito la quasi totale certezza che La Finale si sarebbe potuta disputare sulla pista piemontese il 19-20 febbraio come da programma.

“Siamo ovviamente dispiaciuti – hanno commentato in BMG Motor Events – ma non possiamo comandare la natura. La stagione è stata senza dubbio molto più calda di quella dello scorso anno. Questa mattina, come tutte le mattine, abbiamo parlato con Adriano Priotti e il suo staff che da vero combattente come è avrebbe corso anche sulla terra. Abbiamo dovuto fare uno sforzo: Ice Challenge è il Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio, abbiamo lavorato molto negli ultimi anni per promuoverlo e farlo crescere e iniziare il weekend conclusivo sulla terra alla prima manche non è quello che vogliamo e non è quello che Ice Challenge merita”.

“Ci piacerebbe davvero poter dare un degno finale a questo campionato, la sfida per la vittoria è accesissima e ci ha emozionato fin dalla prima gara, quindi valuteremo nelle prossime ore tutti i bollettini, tutte le ipotesi sul tavolo per capire se ci sarà la possibilità di concretizzare La Finale. Per il momento un grazie sincero a tutti i concorrenti, i team e i preparatori che hanno creduto nella serie anche quest’anno, lo spettacolo è stato davvero importante e siamo orgogliosi di quanto siamo riusciti a realizzare anche con 13°C sopra lo zero”.

Classifica Vetture 4RM
1. Ivan Carmellino pt. 157; 2. Aldo Pistono pt. 141; 3. Rachele Somaschini pt. 117; 4. Rudi Bicciato pt. 95; 5. Emanuele Lagrotteria pt. 87


Classifica Vetture 2RM
1. Jean-Claude Vallino pt. 68.5; 2. Edoardo Nolasco pt. 56; 3. Claudio Vallino pt. 17

Classifica Kart Cross
1. Christian Tiramani pt. 155; 2. Raffaele Silvestri pt. 111; 3. Paolo Lunardi pt. 60; 4. Robert Gaerber Buonomo pt. 54; 5. Roberta Gamper pt. 39

Articoli correlati

Back to top button