Rally

Per Andrea Volpi è di nuovo “Ciocchetto”

Per il pilota di Portoferraio ultimo impegno dell’anno con la classica gara natalizia al Ciocco con al fianco nuovamente Jessica Fredianelli, sulla Skoda Fabia R5, stavolta della GIMA Autosport.


La trasferta, organizzata con lo stimolo di Bardahl Italia, sarà la terza partecipazione al rally “sotto l’albero”.

Andrea Volpi questo fine settimana andrà a terminare la propria stagione al 29° Rally “Ciocchetto Event”, il classico impegno “natalizio” di sport e spettacolo, offerto dentro la tenuta del Ciocco, a Castelvecchio Pascoli (Lucca).

Il pilota di Portoferraio sarà alla sua quinta gara stagionale di una stagione avvalorata da due quarti posti (Maremma e Pomarance), un sesto posto all’Elba tricolore WRC ed un ritiro, sempre nella sua isola, ma alla gara storica, mentre al “Ciocchetto” sarà alla terza esperienza, l’ultima delle quali lo scorso anno chiusa ai piedi del podio in quarta posizione.

Ci riprova, il portacolori del Bardahl Rally Team Elba di nuovo al volante della Skoda Fabia R5, stavolta firmata dalla alessandrina GIMA Autosport, proprio con la regia di Bardahl Italia che non ha voluto mancare all’appuntamento di chiusura stagionale, ritrovando al suo fianco la giovane copilota lucchese Jessica Fredianelli (che lo ha affiancato al Trofeo Maremma), andando alla ricerca di una conferma del feeling con la gara, sempre ricca di insidie, magari anche cercando di salire sul podio assoluto.


“Il Ciocchettocommenta Volpiè dalla sua nascita il classico di fine anno direi immancabile, per l’atmosfera “natalizia” che si respira ed anche per l’agonismo che sprigiona dato che il percorso si presta bene alle sfide più accese per quanto anche assai insidioso. Lo scorso anno finii quarto, quest’anno, ritrovando accanto a me Jessica Fredianelli non mi dispiacerebbe fare un salto in avanti e salire sul podio, ma leggendo l’elenco iscritti credo sarà dura, ci saranno grandi avversari, tra l’altro ben forniti. Sotto l’aspetto tecnico-sportivo dovrò prendere confidenza con la Fabia della Gima, ma non credo di avere problemi, team e vettura sono al top. La cosa più importante credo comunque sarà, per tutti, il dare il proprio contributo mediante lo sport a guardare avanti e cercare di superare questo lungo momento che ci ha condizionati praticamente in tutto. Quello del Ciocchetto sarà dunque un nuovo messaggio forte dato dal mondo dei rallies a guardare avanti e pensare in positivo. Un grazie a Bardahl Italia per il forte stimolo che ci ha dato a partecipare”.

Il 29° Il Ciocchetto Event avrà inizio venerdì 18 dicembre, con l’apertura delle verifiche tecnico sportive presso lo Stadio de Il Ciocco, dove sarà ubicato poi il Parco Assistenza, e con base alla accogliente Locanda Alla Posta. Stesse location dove, il giorno successivo, sabato 19 dicembre, proseguiranno le operazioni preliminari di verifica, mentre prenderanno avvio le ricognizioni del percorso.

La partenza de Il Ciocchetto Event è prevista per sabato 19 dicembre, alle ore 15.00, con arrivo alle ore 21.45.

Domenica 20 dicembre, alle ore 10.00 lo start della seconda e ultima tappa, che si concluderà alle ore 13.50.

Tredici in totale le prove speciali comprese nelle due tappe, che includono una Super Prova Speciale in notturna, al sabato.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker