RALLY NAZIONALI

Per Andrea Volpi un “Ciocchetto” d’effetto

Anche l’ultimo impegno dell’anno, con la classica gara natalizia al Ciocco, per il pilota elbano è stato una soddisfazione. Ha corso con al fianco nuovamente Jessica Fredianelli, sulla Skoda Fabia R5, stavolta della GIMA Autosport.


Ha chiuso il 2020 con una nuova soddisfazione sportiva, Andrea Volpi impegnato questo fine settimana al 29° Rally “Ciocchetto Event”, il classico impegno “natalizio” di sport e spettacolo dentro la tenuta del Ciocco, a Castelvecchio Pascoli (Lucca).

Il pilota di Portoferraio, ritrovando al suo fianco la brava copilota lucchese Jessica Fredianelli, alla sua quinta gara dell’anno, ha finito in sesta posizione assoluta, di nuovo al volante della Skoda Fabia R5, esemplare stavolta fornito dalla alessandrina GIMA Autosport, con la regia di Bardahl Italia, che non ha voluto mancare all’appuntamento di chiusura stagionale.

Non è stata una gara facile, per il portacolori del Bardahl Rally Team Elba, complice una prima tappa avversata dalla pioggia, ma con anche diversi “fuori programma” come testacoda con tanto di motore spento, “escursioni” fuori strada e comunque guidando con molta attenzione per evitare i tanti “trabocchetti”, che al “Ciocchetto” sono una costante. Positivi però i riscontri cronometrici messi in campo per tutto l’arco della competizione, regolarmente da alta classifica e culminati con il terzo scratch sull’ultimo impegno cronometrato.

“Come tradizione vuolecommenta Volpiil Ciocchetto è stata gara ostica, difficile, indecifrabile. Ma alla fine anche esaltante e divertente. La prima tappa, con la pioggia, è stata davvero dura, abbiamo guardato a non prendere rischi, che avrebbe voluto dire magari farci alzare bandiera bianca. La seconda tappa assai meglio, asciutta, ma comunque anche viscida,  ci ha visti consolidare la nostra posizione a ridosso dei “big”, facendoci togliere anche la soddisfazione del terzo miglior tempo nella prova di chiusura. Bene, dunque, anche il feeling con la Fabia della Gima si è costruito prova dopo prova, gran bella macchina davvero. E’ stata decisamente la gara del Buon Natale, grazie a Bardahl, a tutti i partner che ci hanno supportato anche in questa occasione, un ringraziamento alla mia copilota, sempre perfetta, e grazie anche a Gima, con la quale vi è stato un ottimo approccio”.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker