CIVM

Per Ivan Pezzolla e Lamborghini tutti gli obiettivi raggiunti a Fasano

Il driver pugliese ha vinto il gruppo GT nella gara di casa con la Huracàn Super Trofeo Evo2 performante ed in netta progressione. Sanna: “Un lavoro proficuo impreziosito dal successo in gara. Bravo Ivan”


I bilanci si traggono quando tutti i dati sono disponibili. E’ quello che hanno fatto Lamborghini Squadra Corse ed il pilota Ivan Pezzolla, che hanno vinto il gruppo GT alla 63^ Coppa Selva di Fasano con la Huracàn Super trofeo Evo 2.

La squadra ufficiale della casa di Sant’Agata Bolognese coordinata da Giorgio Sanna, ha partecipato alla gara pugliese con il preciso intento di avere dei riferimenti e dei dati precisi da ottimizzare e rendere disponibili per coloro che usano le vetture del blasonato brand nelle corse in salita.

Tutti questi fini sono stati raggiunti appieno e coronati dalla vittoria in gruppo GT, raggiunta con un perfetto lavoro dell’intera struttura ufficiale, completato dal pilota professionista e collaudatore Lamborghini, che ha fornito indicazioni precise in base a riferimenti esatti, che il driver vanta sul tracciato di casa. Ricognizioni molto utili per effettuare delle regolazioni efficaci che già in gara 1 hanno portato a 34 centesimi dal vertice, ma Ivan non si è accontentato e dopo aver trasferito altri particolari tecnici al team ed ottenuto una vettura ulteriormente più agile e versatile, ha esaltato la trasferta fasanese con un tempo più basso e la vittoria in gruppo GT, 2’25”02 il crono sui 5.600 metri della seconda salita di competizione.

-“Lamborghini Squadra Corse mi ha affidato un compito preciso ed insieme dovevamo affrontare la prima gara del 2022 per ottenere i riscontri programmati sulla vettura di alto valore già vincente in pista – sottolinea Ivan Pezzolla – ho usato al meglio tutto il lavoro svolto nel fine settimana in gara 2, quando, sebbene una temperatura più bassa, tutte le scelte fatte si sono rivelate esatte. Ho tratto il massimo del potenziale dalla vettura, dall’ottimo lavoro della mescola di pneumatici scelta ed ho usato tutti i riferimenti che ho sul tracciato che conosco bene. La Huracàan Super Trofeo Evo 2 si è rivelata in tutta la sua competitività ed al contempo ci ha mostrato tutti i punti che sono ancora da ottimizzare per le salite. Per cui ottimo lavoro e proficui i dati che da pilota ho la consapevolezza di aver fornito ad una squadra professionale ed efficiente con cui ho condiviso questa meravigliosa opportunità”-.

Ulteriore gratificazione arrivata a Lamborghini Squadra Corse attraverso Pezzolla è il settimo posto assoluto in classifica generale, a ridosso soltanto delle sporscar delle classi regine e per il pilota anche l’ambìto Trofeo fasanese riservato al miglior driver di casa.

Articoli correlati

Back to top button