PERONI RACE

PERONI RACE | IL VENEZUELANO LOPEZ VINCE GARA-2 DELLA COPPA ITALIA, A RONCONI-GULINELLI-ZORZI LA 300 KM DI VALLELUNGA

Si è conclusa una domenica ricca di colpi di scena all’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga, tra i numerosi ritiri di Gara-2 della Coppa Italia Turismo all’assegnazione degli ultimi titoli del Porsche Club GT. Il prossimo evento organizzato dal Gruppo Peroni Race sarà all’Autodromo dell’Umbria il 31 luglio e il 1 agosto e includerà Coppa Italia Turismo, Master Tricolore Prototipi, 1.6 Turbo Cup, Coppa Italia GT Club e Lotus Cup Italia.


La Coppa Italia Turismo parla spagnolo anche nella domenica del Peroni Race Weekend di Vallelunga. Il venezuelano Sergio Lopez, in forza all’RC2 Junior Team, si aggiudica la vittoria della prima divisione e del TCR Sequenziale con la sua Cupra Leon Competicion. In Gara-2 mancava all’appello il giovane Marco Butti, ieri ritirato per un problema all’idroguida. All’assenza del 16enne di NEXT Motorsport si è poi aggiunto il ritiro del leader della classifica della prima divisione e del TCR Sequenziale Mauro Guastamacchia (Aggressive Team Italia), fuori dai giochi nelle battute iniziali della manche di 25’ a causa della rottura del semiasse.

Si è trattato di una vera e propria gara a eliminazione, con l’uscita di scena di Ruben Fernandez mentre era leader con margine a cinque minuti dalla bandiera a scacchi. Si è fermato successivamente anche Federico Borrett. Il pilota triestino di origine inglese aveva ereditato la testa della corsa ma ha dovuto lasciare strada all’iberico Sergio Lopez dell’RC2 Junior Team, in rimonta dalla 18^ posizione.

Termina 2° assoluto e nel TCR Sequenziale Adriano Visdomini (NEXT Motorsport), davanti a un’ottima Carlotta Fedeli (RC Motorsport) sul podio della prima divisione e ancora una volta vincitrice tra le DSG. La pilota romana recupera così nella classifica della prima divisione, trovandosi ora a -17 da Guastamacchia e a 6 da Borrett. Nella classifica della propria classe, invece, consolida la propria leadership salendo a 67 punti contro i 54 di Alberto Rodio (BF Motorsport), oggi 6° assoluto al traguardo alle spalle di Steven Giacon (Tecnodom Sport). Buon 7° posto per Gonnella, che sfiora il podio nel TCR DSG davanti a Fabio Fabiani e Walter Pugliese (Calcagni Motorsport). Chiude la Top 10 Victor Fernandez, mentre nella 2^ divisione Gennaro Manolio (Greta Racing) precede Mariano Maglioccola. Torna invece a vincere Materni tra le BMW, davanti a Gregori e Bordacchini.

Ronconi, Gulinelli e Zorzi del 3° Gruppo si aggiudicano l’edizione 2021 della 300 KM di Vallelunga, controllando la corsa dalla prima posizione dall’inizio alla fine. L’equipaggio della Porsche 930 numero 149 del Team Italia, scattato dalla pole position, ha centrato un altro successo sul tracciato di Vallelunga tagliando il traguardo per primo e cogliendo il successo del proprio raggruppamento. Alle loro spalle sono giunti Ambroso e Zardo su Porsche 911 dopo un brillante recupero: il duo veneto ha rimontato dopo aver perso posizioni nelle battute iniziali e dopo aver riportato un problema meccanico nella seconda metà della gara.


Per Matteo Panini e Andrea Pergreffi del primo gruppo la 300 KM del 2021 è stata un’eccellente conferma. Scattati dalla terza casella, i due piloti della Ginetta G12 numero 39 hanno tenuto dietro la Graziano e Francesco Tessaro sulla Abarth 1000 e la TVR Tuscan di Truglia-Giovannini (vincitori del 4° Gruppo). Il trio Guerra-Serio-Barraco su Alfa Giulia prevale invece nel 2° Gruppo, precedendo Fabio De Beaumont, Daniele Guerriero e Blumax malgrado la penalità.

En-plein di Stefano Valli a Vallelunga: il sammarinese conquista anche Gara-2 dopo il successo di ieri dalla pole position. Il pilota della BMW Z4 GT3 non ha avuto tuttavia vita facile in pista, prevalendo nella seconda metà della gara su un arrembante Maurizio Piatesi (Gass Racing). Valli oblitera dunque il successo nella seconda manche con un vantaggio di 4.3s sul suo diretto antagonista, mentre completa il podio Riccardo De Bellis a quasi 25’’ dalla vetta. Quarto posto per la new entry Domenico Zonin, davanti a Diego Locanto e lo svizzero Walo Bertschinger.

Bottino pieno per Daniel Grimaldi nel weekend di Vallelunga della Lotus Cup Italia. Il milanese vince anche la seconda prova del fine settimana dopo essere partito dal fondo. Termina 2° con 9.6s di ritardo il torinese Giacomo Giubergia, suo diretto inseguitore in campionato, mentre è medaglia di bronzo per Abbati (+21’’). Il lituano Jankavicius domina la penultima tappa stagionale della Mitjet Italia-Racing Series, aggiudicandosi entrambe le manche della domenica. Tra gli italiani è doppietta per De Marco.

Si conclude la stagione del Porsche Club GT con l’assegnazione degli ultimi tre titoli piloti: a Vallelunga il trentino Emiliano Formaini si è laureato campione nella DSW 997 Cup, Diego Locanto ha vinto con record la Goodyear GT3 RS e Carlo Manetti la Sparco GT. Tra le racing primo successo nel Porsche Club GT per Daniele Polverini in DSW 991 Cup.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker