Home » Pista » PERONI RACE » PERONI RACE | LA COPPA ITALIA TURISMO “ACCELERA” ALLA VIGILIA DI VALLELUNGA: BEN 34 PRESENZE IN GRIGLIA

PERONI RACE | LA COPPA ITALIA TURISMO “ACCELERA” ALLA VIGILIA DI VALLELUNGA: BEN 34 PRESENZE IN GRIGLIA

Ritorna di gran carriera la Coppa Italia Turismo dopo due mesi esatti di pausa, con una tappa di Vallelunga che si prospetta già ricchissima per la quantità e la qualità delle presenze ufficializzate.

La punta di diamante delle competizioni targate Gruppo Peroni Race continua a crescere a partire dallo schieramento, che per la seconda prova della stagione conta infatti 34 unità, con numerose new entry pronte a cimentarsi nel prestigioso campionato.

Il programma prevede due sessioni di libere, una qualifica della durata di 25’ e due gare sprint di 25 minuti ciascuna. L’evento, inscritto nel Delphix NSR American Festival of Rome, sarà trasmesso in diretta su MS Motor TV (Canale 228 di Sky) e sugli account Facebook e YouTube del Gruppo Peroni Race.

LA PRIMA DIVISIONE PASSA ALL’ARTIGLIERIA PESANTE

Tra garanzie e novità, la prima divisione della Coppa Italia Turismo ritrova il team MM Motorsport con Alessio Aiello e Davide Nardilli, entrambi a podio nel round inaugurale di Imola, insieme a Luigi Bamonte al volante di una Honda Civic Type R FK7 nel TCR. Sempre nel gruppo riservato al TCR figura anche Federico Paolino, driver originario di Cuneo, con BD Racing. Il team con sede a Massarosa (LU) fa capolino nella categoria TCR DSG con Adriano Visdomini.

Ci riprova in quel di Vallelunga il campione in carica Edoardo Barbolini, che dividerà la sua Audi RS3 LMS DSG con Andrea Argenti per BF Motorsport, così come il team Calcagni Motorsport con Nicola Franzoso e Luca Maria Attianese sulle sue Volkswagen Golf GTI TCR DSG. Nella stessa categoria scenderanno in campo anche il mantovano Mauro Guidetti e l’equipaggio Alessandro Revello/Alfredo di Cosmo su Cupra TCR DSG con i colori del team Ten Job.

La classe B della prima divisione conta 3 presenze, a cominciare da Fabrizio Montali sulla BMW 320, proseguendo con Alberto De Ambroggi sulla Mitjet 2.0 T con Butti Motorsport e Francesco Palmisano sulla Seat Leon 2.0 in pista con Autostar Motorsport. Per la classe C presente Sandro Bettini con ABS Corse e la new entry Giulio Valentini sulla Seat Leon Cup Racer.

SECONDA DIVISIONE: TRA STELLE NASCENTI E VETERANI

Altrettanto popoloso è lo schieramento della seconda divisione, con quattro nuovi volti nella Mini Challenge PRO. Si tratta di Giuseppe Cartia, pilota 21enne della squadra corse del PoliTO, del trentino Gianluca Valentini, classe 1996 con il team Elite Motorsport, Massimiliano Ciocca e del pilota romano Andrea Gagliardini. La Trofeo 318 rivede invece Paolo Valeri, Rolando Bordacchini e Riccardo Giani, già presenti a Imola insieme a Speed Motor, e si prepara ad accogliere il pilota di Gubbio Riccardo Urbani, l’equipaggio costituito da Andrea Gregori e Massimo Alunni, Silvio Bossi e Stefano Brué. Con la Mitjet 2.0 tornerà Pierluigi Scarpellini vestendo i colori della squadra DC Motorsport. Saranno parte della classe B della seconda divisione anche il rientrante Luigi Domenico “Mimmo” Cevasco sulla Rover MG 2.0 e Rino De Luca insieme a Camillo Piccin al volante della Honda Civic Type R del team MM Motorsport. Crescono anche le presenze nella Classe C della seconda divisione con l’inserimento di Gennaro Manolio su Mini RS, che avrà come diretti avversari Antonio Marsilia, Mattia Ziletti e Luigi Gallo.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

GRUPPO PERONI RACE | RONCONI, GULINELLI E ZORZI CENTRANO IL SUCCESSO ALLA 300 KM DI VALLELUNGA

Intense bagarre hanno caratterizzato il secondo Peroni Race Weekend della stagione 2020, tenutosi all’Autodromo di ...