Home » Rally » Peugeot Sport Italia e Paolo Andreucci rinnovano l’impegno nel CIR 2018

Peugeot Sport Italia e Paolo Andreucci rinnovano l’impegno nel CIR 2018

I 10 volte campioni italiani rally hanno di comune accordo deciso di proseguire l’impegno nel campionato italiano rally e saranno quindi presenti al via del CIR 2018. La decisione deriva dalla forte volontà del pilota garfagnino di ripetere i successi stagionali ottenuti nella passata stagione rallistica a bordo della 208 T16 ufficiale di Peugeot Sport Italia.

Quest’ultima, consapevole della provata competitività della 208 T16, ha deciso di rinnovare la fiducia a Paolo Andreucci (sempre navigato dalla compagna Anna Andreussi) e di confermare l’impegno nel campionato assoluto, come sempre supportata dal Team F.P.F. Sport di Fabrizio Fabbri, storico partner del Leone.

Si va quindi a definire l’organizzazione della squadra ufficiale Peugeot che affronterà il CIR 2018, rappresentata anche dall’equipaggio Junior formato da Damiano De Tommaso(vincitore del trofeo Peugeot Competition TOP 2017) navigato da Michele Ferrara a bordo di 208 R2B.

Paolo Andreucci: “Sono estremamente convinto della decisione presa assieme a Peugeot che mi ha rinnovato il supporto per il campionato italiano rally 2018. Abbiamo fatto una stagione magnifica nel 2017 e sento di poter portare a casa grandi risultati anche quest’anno, grazie al prezioso e costante supporto di tutta la squadra che, anche l’anno scorso, è stata davvero fantastica. Dal canto suo, la 208 T16, ha dimostrato ancora una volta di essere molto competitiva e affidabile e questo mi fa ben sperare per la stagione che prenderà il via il prossimo 24 marzo al Ciocco. Non sarà sicuramente un campionato facile, ma l’impegno è massimo e la determinazione a vincere sarà assoluta!”

Anna Andreussi: “E’ stata una lunga e profonda valutazione quella che ha portato alla decisione di correre ancora nel CIR. E non potevamo farlo senza Peugeot! Paolo se lo sente molto nelle gambe ed io sono altrettanto determinata a ripetermi anche quest’anno. La scorsa stagione è stato un sogno che si è avverato, frutto di tanto lavoro, impegno, determinazione che sicuramente metteremo anche quest’anno. Abbiamo poi la consapevolezza di guidare un’auto fantastica, molto competitiva e che non riserva sorprese in termini di affidabilità. Non vediamo l’ora di partire al Ciocco! ”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Vittoria di Riolo-Floris su Subaru al XXX Rallye Elba Storico

L’equipaggio CST Sport ha firmato il quinto successo nella gara toscana valida per il Campionato ...