Home » Slalom » PIRIA ALLUNGA LA SERIE IN ASPROMONTE

PIRIA ALLUNGA LA SERIE IN ASPROMONTE

Il veterano scillese della New Generation Racing, ritocca il record di vittorie in casa ed allunga in campionato. Vittorie di classe e gruppo per Scorzafava, Paolo e Arturo Greco.

Cerca il terzo titolo e vince ancora agli scacchi di Gambarie. Gaetano Piria punta senza nascondersi al tris di campionati regionali slalom, dopo le vittorie del 2014 e del 2017 e alimenta le sue ambizioni di vittoria finale, centrando il successo numero 11 (record) sulle strade dell’Aspromonte. Non è stato facile battere la concorrenza di Rechichi, ma la terza manche ha premiato l’incedere prestazionale del 51enne scillese, capace di migliorare manche dopo manche, a dispetto del meteo capriccioso che con le sue temperature cangianti complicava i piani di molti, costringendoli ad alzare il piede nella terza salita. Piria andava invece in controtendenza, sferrando nel finale il colpo di reni decisivo per portare a casa la coppa con l’ombra più lunga, utile a rinforzare la sua posizione di forza in graduatoria generale. Per lui, è arrivato anche il primato di classe 1400 e di gruppo E2SC.

Le buone notizie in casa New Generation Racing non arrivano però dal solo Piria, perché il successo ha sorriso anche ad un implacabile ed incisivo Cesare Leone, bravissimo a conquistare l’ottavo posto assoluto, la vetta di classe 1400 ed un ottimo terzo finale del gruppo E1 Italia. Domenica decisamente dal segno + quindi, per il giovane catanzarese.

Eccellente il bottino di giornata anche per Arturo Greco, capace di vincere nella classifica di gruppo A e di fare sua pure la classe 1150.

Vittoria di classe 1150 ma del gruppo N pure per Paolo Greco, che ha potuto chiudere così con un meritato sorriso, la sua trasferta reggina.

Non si è lasciato sfuggire l’en plein neanche Francesco Scorzafava, che oltre al successo di classe 2000 ha centrato quello prestigioso di gruppo RS Plus, portandosi un’altra coppia di coppe, verso la sua Simeri Crichi.

Domenica positiva anche per i giovanissimi fratelli Domenico e Giacomo Fusto, rispettivamente secondo e terzo nella RS1150, con l’aggiunta del podio finale nella classifica Under 23, per Domenico. Quarta posizione di questa classe invece, per Pasquale Gigliotti.

Francesco Romeo
as New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PILOTI PER PASSIONE: CIVM E CIS NEL 2020

Nello slalom tricolore di Melfi allo start Antonino Branca, Agostino Fallara e Gaetano Rechichi. Domenico ...