Home » Rally » CIR » PLUS RALLY ACADEMY ESULTA DUE VOLTE AL SAN MARINO RALLY

PLUS RALLY ACADEMY ESULTA DUE VOLTE AL SAN MARINO RALLY

Luca Panzani è secondo tra gli iscritti al CIR e settimo assoluto. Rachele Somaschini e Gloria Andreis vincono tra gli equipaggi femminili. Campanaro è, invece, costretto al ritiro dopo 6 prove speciali.     

San Marino (SM) – 1 Luglio 2018 – è ancora un fine settimana da incorniciare per Plus Rally Academy, la giovane realtà sostenuta da ERTS – Hankook Competition che punta sui giovani piloti tricolori. Al 46° San Marino Rally Luca Panzani e Francesco Pinelli chiudono in top 10 centrando il secondo posto tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally Assoluto. Altra grandissima prestazione per la giovane Rachele Somaschini che trionfa tra gli equipaggi femminili, navigata da Gloria Andreis, e porta a cassa punti importanti in classe R2B e nel tricolore Junior. Sfortunati, invece, Daniele Campanaro e Corrado Bonato, costretti al ritiro dopo la sesta prova speciale a causa di noie meccaniche.       

Soddisfatto per una buona prestazione all’esordio con la Skoda Fabia R5 Luca Panzani, navigato da Francesco Pinelli. La vettura preparata da Race Art TechnologyŠkoda Swiss Motorsport ha portato il driver lucchese sul secondo gradino del podio del CIR dopo una gara accorta che ha consentito a Panzani di accumulare esperienza in vista del finale di stagione. Nonostante qualche piccolo problema nel finale di gara Panzani ha recuperato una posizione in classifica generale e, ancora una volta, ha dimostrato di potersela giocare alla pari con gli assi del tricolore rally.      

Ottima prestazione all’esordio sulla terra per Rachele Somaschini e Gloria Andreis che dimostrano di essere competitive anche sullo sterrato centrando la vittoria tra gli equipaggi femminili. Una vittoria che lancia la pilota di Cusano Milanino in testa alla classifica riservata alle ladies del CIR. Migliorando prova dopo prova, chilometro dopo chilometro, la giovane pilota milanese, testimonial della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus, agguanta anche un’ottima sesta piazza tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally Junior e la settima posizione di classe R2B. Un San Marino all’attacco con la Peugeot 208 R2, preparata da Miele Racing, che consente di chiudere al 23° posto assoluto, miglior prestazione stagionale per l’equipaggio Somaschini – Andreis. 

Unica nota negativa del 46° San Marino Rally il ritiro di Daniele Campanaro e Corrado Bonato. Nonostante il grande lavoro dei meccanici di MAC Racing, sulla Peugeot 208 R2, una serie di problemi meccanici non consentono al driver toscano di terminare il quinto round del Campionato Italiano Rally. Campanaro rimane, comunque, leader nella classifica di classe R2B e, sino al momento dello stop, dimostra di avere le carte in regola anche sullo sterrato.   

Sergio Marchetti, team manager Plus Rally Academy, commenta così l’ottimo risultato per il team ufficiale Hankook Competition: “Un grande lavoro di squadra ci ha consentito, ancora una volta, di toglierci diverse soddisfazioni al San Marino Rally. Luca, con una vettura nuova e con poca esperienza ha dimostrato di essere in grado di attaccare quando serve e di gestire al meglio. Rachele e Gloria hanno fatto una gara maiuscola da vere “veterane” nonostante fossero all’esordio sulla terra. Dispiace per Daniele che, anche in questa occasione, si stava rivelando molto competitivo, ma questi sono i rally e un problema può compromettere tutto il lavoro in poco tempo. Sono, comunque, sicuro, che avrà modo di rifarsi già a Roma e nel prosieguo del campionato. Complessivamente sono molto soddisfatto anche per il lavoro svolto assieme ad Hankook Competition in avvicinamento al San Marino che ci ha consentito di raggiungere degli ottimi risultati”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

IL RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA TORNA NEL “TRICOLORE” RALLY

Dopo due anni di permanenza nella serie nazionale riservata alle vetture WRC, la gara della ...