CIVM

Podio di Tagliente alla Luzzi-Sambucina per Gretaracing. Avaria elettronica per Faraone.

Il nono appuntamento del CIVM 2021 sulle strade di Luzzi si conclude con un podio di gruppo per Gretaracing by Xeo Group.


L’alfiere della scuderia Vito Tagliente – che già aveva segnato il miglior tempo di gruppo durante le prove ufficiali del sabato – ha registrato il 2° piazzamento di gruppo a bordo della Peugeot 308 GTi RSTB 1.6 Plus. Tagliente ha fermato le lancette del cronometro a un complessivo 7’52.92 con una media di 93,6 km/h (a meno di 1,5 secondi dal primo classificato di gruppo), tempo valido anche per un notevole 35° posto nella classifica assoluta. Meno di mezzo secondo ha invece separato i tempi segnati da Tagliente delle due manches di gara, una costanza che è testimone della grande sintonia tra pilota e vettura.

Un’avaria all’elettronica di bordo ha colto invece la Renault Clio RS 2.0 di Angelo Faraone nel preludio di Gara 2, rendendo il pilota impossibilitato a disputare la seconda manche. Faraone aveva già registrato un buon tempo di 4’33.71 durante la prima sessione di gara, con una media di 80,9 km/h valida per un 98° posto nella classifica di Gara 1.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker