Home » Salita » POKER DI CUBEDA A SORTINO: VITTORIA E RECORD

POKER DI CUBEDA A SORTINO: VITTORIA E RECORD

Cubeda in azione a SortinoCon una brillante prestazione il pilota catanese della Cubeda Corse ha trionfato nella gara siciliana segnando il quarto successo stagionale con l’Osella PA2000 Honda. Per il team etneo grandi risultati anche da Corona e Tudisco

Sortino (SR), 20 ottobre 2013. Domenica trionfale per Domenico Cubeda e la Cubeda Corse alla 32° Val d’Anapo Sortino, prova del Campionato Siciliano delle salite che il forte driver etneo ha vinto al volante dell’Osella PA2000 Honda. Con quello della gara siracusana e dopo Morano, Reventino e Popoli salgono a quattro i successi personali di Cubeda su sei corse disputate in stagione con la sport-prototipo by Paco74 e LRM. A Sortino Cubeda è stato protagonista di una prima salita magistrale, nella quale ha fatto segnare anche il nuovo record del percorso, uno dei più complessi d’Italia e dei meno adatti alle potenze più elevate. Poi la miglior prestazione assoluta anche nella seconda sessione di gara l’ha confermato sul gradino più alto del podio, dove il catanese ha festeggiato insieme a tutto il team. Perfetto è stato il lavoro di squadra, soprattutto dopo il non facile esordio nella prima manche di prove ufficiali di sabato. Il crono totale fatto registrare da Cubeda lungo i tecnici e angusti 5750 metri del tracciato siracusano, percorsi due volte, è stato di 6’43”42 (gara-1: 3’20”60, nuovo record del tracciato; gara-2: 3’22”82).

Ottime notizie per la Cubeda Corse sono arrivate anche dagli altri portacolori catanesi della giovane scuderia. In particolare Giuseppe Corona ha marcato uno splendido successo, anche lui con record, tra le vetture di gruppo N. Il giovane talento etneo ha infatti dominato la categoria in entrambe le manche con la fidata Honda Civic Type-R di classe 2000, tornando sugli standard che più gli competono nella specialità dopo un periodo di assenza. Gara da protagonista anche per Ivan Tudisco, giovane reduce da diversi podi stagionali al volante della Renault Clio Cup di classe E1 2000 che nella categoria delle elaborate auto Turismo si è confermato ai vertici grazie al secondo posto di gruppo e classe. Da segnalare infine il rientro di Salvo Arena, a Sortino con una Fiat 500 nel trofeo dedicato alle minicar.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Volante d’Argento e Casco d’Oro per Christian Merli

Il Trentino Campione Italiano ed Europeo delle salite ha ricevuto a Milano i prestigiosi premi ...