Home » Slalom » POLIZZI TRIONFA NEL TROFEO LEONARDO ELIA

POLIZZI TRIONFA NEL TROFEO LEONARDO ELIA

Polizzi sempre protagonistaIl pilota catanese della Cubeda Corse ha vinto lo Slalom Simeri Crichi con una prestazione perfetta proprio al volante di un prototipo dell’indimenticato costruttore calabrese

CATANIA, 29 ottobre 2013. Ancora un trionfo per la Cubeda Corse: Domenico Polizzi ha vinto lo Slalom Simeri Crichi, disputato domenica scorsa sul tracciato che unisce le due realtà del comune catanzarese. Per il pilota catanese si tratta della quarta affermazione stagionale, un successo che lo conferma tra i top driver della specialità. Polizzi è stato il miglior interprete del percorso in entrambe le manche al volante della fidata Elia Avrio ST09 Evo Suzuki, sfruttando al meglio la duttile agilità della vettura progettata dall’azienda calabrese dei fratelli Tommaso e Sebastiano Elia. La vittoria del portacolori del team etneo assume un sapore ancora più particolare proprio per il fatto che la gara era valida per il Trofeo Leonardo Elia. Lo slalom, infatti, è organizzato anche dalla stessa famiglia Elia ed è arrivato alla decima edizione ricordando ancora una volta proprio la grande figura del costruttore delle sport-prototipo con motore di derivazione motociclistica, non solo capace di impiantare in Calabria un’azienda costruttrice che più volte ha dimostrato la bontà dei propri bolidi, ma ai tempi anche sostenitore della gara con partenza sotto lo scenografico scorcio del castello medievale di Simeri e arrivo nel paesino di Crichi. Dunque è stato un’onore per Polizzi e la Cubeda Corse essersi confermati vincitori del Trofeo Elia, che da quando è stato istituito dopo la scomparsa dell’indimenticato professore ha visto proprio Polizzi trionfare in ogni edizione.

Classifica dei primi 3 del 10° Slalom Simeri Crichi – Trofeo Leonardo Elia, domenica 27 ottobre 2013:

1. Domenico Polizzi (Elia Avrio ST09 Evo) 128,24 punti;

2. Sebastiano Castellano (Radical SR4) a 1,87;

3. Francesco Schillace (Elia Avrio ST09 Evo) a 6,56.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

PORCARO RAGAZZO DI CALABRIA

Contagiato da Roberto Megale e Ninni Fossato, il giovane reggino ha colto ottimi risultati in ...