Home » Slalom » CIS » POWERSHIFT E’ IL CAMBIO CAMPIONE ITALIANO SLALOM

POWERSHIFT E’ IL CAMBIO CAMPIONE ITALIANO SLALOM

Fabio Emanuele a due punti e mezzo dal settimo titolo nazionale. Come lui, Venanzio, Schillace e Puglisi impiegano il cambio elettronico al volante di Loris Pezzato, gia’ tricolore prima del final match di Massa Lubrense. 

Come a Novara di Sicilia, come all’Agro Ericino, molti dei mattatori assoluti della tappa 6 del Campionato Italiano Slalom di Torregrotta, sono equipaggiati con un impianto PowerShift

Emanuele Schillace si e’ ripetuto ad altissimi livelli anche nella gara per lui di casa, penultima tappa del CIS, mentre Fabio Emanuele“respira” ormai il settimo titolo tricolore, il secondo conquistato con PowerShift, con cui corre già da due stagioni. Podio a tre colori in prospettiva anche per il suo sfidante eterno Salvatore Venanzio, pure lui passato al sistema prodotto da Loris Pezzato, in luogo di quello originale della sua Radical, con eccellenti riscontri.

Ai tre primattori stabili di questo finale di stagione, si e’ aggiunto alla folta pattuglia PowerShift anche il talentuoso Michele Puglisi, che usa questo cambio al volante con eccellenti riscontri sulla propria SR4 da litro e sei, restando sempre sui piani altissimi delle classifiche.

Il gotha italico attuale della guida fra le postazioni insomma, corre e vince con PowerShift. Il titolo italiano slalom 2020, matematicamente gia conquistato per via del fatto che i migliori in classifica usino tutto questo cambio, impreziosisce ulteriormente la già vastissima bacheca di serie nazionali e regionali vinte da PowerShift, bacheca costruita in oltre vent’anni di premiante attività agonistica.

La felicità di Loris Pezzato:Si può sempre migliorare ed infatti la mia politica tecnica ed aziendale, ripagata da questo ulteriore titolo italiano conquistato nel 2020 ed avvalorato nel suo spessore dal fatto che oltre al leader della classifica Fabio Emanuele anche Schillace, Venanzio e Puglisi lo utilizzino con grandissimi risultati ogni domenica, e’ che si debba costantemente ascoltare le esigenze dei piloti, per ottimizzare al massimo i sistemi. PowerShift vince titoli assoluti e di gruppo, con motore auto o moto, con varie cubature e potenze, con vetture Turismo o monoposto o sport prototipo, dimostrando quanto sia trasversale ed efficiente la tecnologia impiegata per realizzare i sistemi e per evolverli. Ringrazio ognuno dei piloti che anche nel 2020 ha scelto PowerShift, ringrazio Fabio Emanuele per avermi espresso il pensiero di aver individuato nel mio cambio al volante, uno dei nuovi elementi imprescindibili per continuare a vincere con la sua Osella. Il tricolore slalom vinto quest’anno mi conferma una volta ancora l’estrema bontà del lavoro fatto finora, perlopiù in una specialità come lo slalom che risulta severissima per il funzionamento del cambio al volante, costituita com’è da picchi di coppia e da innesti ravvicinati e ripetuti a centinaia, in ogni week end. Dopo le tante vittorie in salita ed in pista insomma, anche gli slalom negli ultimi anni hanno premiato i miei sforzi incessanti, protesi alla ricerca della massima efficienza e delle più elevate prestazioni in ogni condizione di utilizzo richiesta. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

NEBROSPORT PROTAGONISTA AL TORREGROTTA-ROCCAVALDINA

E’ stata autrice di uno splendido fine settimana la Scuderia Nebrosport che il 17 e ...