Home » Salita » PRESENTATA A ORVIETO LA 40^ CRONOSCALATA DELLA CASTELLANA

PRESENTATA A ORVIETO LA 40^ CRONOSCALATA DELLA CASTELLANA

Mentre lunedì si chiudono le iscrizioni per la gara valida per il T.I.V.M. in programma dal 18 al 20 maggio, stamattina in Comune organizzatori, sindaco e vicesindaco ne hanno illustrato le novità

Orvieto (TR), 12 maggio 2012. Questa mattina (12 maggio) è stata presentata in Comune a Orvieto la 40^ Cronoscalata della Castellana, organizzata dalla Castellana a.s.d e in programma dal 18 al 20 maggio prossimo. La grande novità di quest’anno è la doppia validità riconosciuta dalla Commissione Sportiva Automobilistica Italiana alla competizione umbra, che sarà prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna: inaugurerà infatti il girone nord, mentre sarà seconda prova del girone sud, scattato ad aprile da Morano Calabro. Un riconoscimento che segna dunque il ritorno delle auto moderne più performanti, dalle Turismo ai Prototipi, dalle Gran Turismo alle Formula 3000, che andranno ad affiancare la “classica” competizione riservata alle auto storiche. La doppia validità consentirà tra l’altro di accogliere a Orvieto le adesioni di piloti e scuderie da tutto il panorama nazionale delle corse in salita. Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 14 maggio, ma già si annuncia elevato il livello dei contendenti, che comprendono alcune sorprese.

A illustrare i particolari di un evento sportivo molto sentito nell’intero territorio stamattina sono stati i componenti dello staff organizzatore, coordinato da Luciano Carboni. “L’edizione numero 40 della Castellana – hanno commentato i responsabili – segna il ritorno delle vetture moderne sul classico tracciato di 6190 metri da San Giorgio a Colonnetta di Prodo, dopo la parentesi dedicata alle sole auto storiche negli ultimi anni. Una decisione, quella della nostra associazione, caldeggiata da tanti appassionati, in particolare dai più giovani, ansiosi di misurarsi o, comunque, desiderosi di un contatto più diretto con l’automobilismo per verificare i limiti e le qualità di vetture molto più vicine al loro modo di essere. Tra l’altro, oltre ai piloti da tutta Italia, saranno molti, già una decina, proprio i driver orvietani che si sfideranno sui tornanti della Castellana. Questa è la corsa di Orvieto, è arrivata alla quarantesima edizione ed è un patrimonio sportivo da conservare e valorizzare: ci aspettiamo che anche il pubblico della città partecipi numeroso e appassionato a questo evento.”

Proprio per fare gli onori di tutta la città, a presentare l’evento erano presenti anche il sindaco di Orvieto, Antonio Concina, e la vicesindaco e assessore allo sport Roberta Tardani. L’amministrazione comunale ha subito rimarcato proprio i punti di forza della Castellana: “Una straordinaria edizione quella del 18-20 maggio per celebrare i quarant’anni di una manifestazione considerata dagli appassionati tra le più suggestive e affascinanti d’Italia. Merito ovviamente di un tracciato tra i più selettivi della specialità e di un’organizzazione curata nei minimi dettagli dall’associazione presieduta da Luciano Carboni. Sono certa – ha concluso la vicesindaco – che la città saprà accogliere con il calore che la contraddistingue i piloti provenienti da ogni parte d’Italia, che avranno modo di conoscere, oltre alle bellezze storico-culturali della città, l’aspetto più emozionante del nostro territorio”.

Oltre ai tanti protagonisti del TIVM, a caccia di punti per le classifiche finali di campionato, saranno presenti anche diversi protagonisti del Tricolore della Montagna, che approfitteranno del tecnico e completo tracciato orvietano per testare e sviluppare nuove soluzioni da presentare poi nelle successive gare della massima serie nazionale. Per quanto riguarda il programma della 40^ Cronoscalata della Castellana, gara-1 è prevista alle 10.30 di domenica 20 maggio, a cui seguirà gara-2. Si entrerà nel vivo dell’evento venerdì 18, quando nell’area camper di Orvieto, adiacente a Piazza della Pace, si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive dalle 14.30 alle 20. Sabato 19 maggio alle 10.30 la prima salita di prove ufficiali, occasione per i concorrenti di percorrere il tracciato al volante delle vetture da gara, a cui alle 14.30 seguirà la seconda. La 40^ Cronoscalata della Castellana, assegnerà il Memorial Attilio Broccolini al vincitore della classe 1600 del gruppo N, per ricordare un amico delle corse in salita in genere e della gara in particolare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...