Home » Rally » CIR » Presentato il 6° Rally di Roma Capitale presso la sede centrale dell’ Automobile Club D’Italia

Presentato il 6° Rally di Roma Capitale presso la sede centrale dell’ Automobile Club D’Italia

Nella giornata odierna a Roma si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della gara valida per il Campionato Italiano Rally e CIR Junior oltre che per il FIA European Rally Championship.

Si è svolta la conferenza stampa di presentazione del 6°Rally di Roma Capitale, gara capitolina, in programma dal 19 al 22 luglio in questa edizione.

L’evento, organizzato da Motorsport Italia e coordinato dal pilota romano Max Rendina, è stato illustrato alla presenza del Presidente Angelo Sticchi Damiani, della Presidente dell’Automobile Club di Roma Giuseppina Fusco, del Direttore Generale di Acisport Service Marco Rogano, del Consigliere della Regione Lazio (Presidente della Commissione consiliare permanente “Cultura, spettacolo sport, turismo”) Pasquale Ciacciarelli e, del Sindaco di Pico Ornella Carnevale. Tra le numerose presenze anche i rappresentanti dei Municipi dell’ Eur e di Ostia, Carmela Lalli Assessore ai diritti alla Scuola, Crescita Culturale, Turismo e Sport del Municio IX e Silvana Denicolò Assessore delle politiche giovanili, culture e grandi eventi del Municipio X. Tra i partecipanti importanti anche Giovanna Leo, Presidente dell’Associazione Peter Pan Onlus.

La dichiarazione di Angelo Sticchi Damiani: “La presentazione ufficiale del Rally di Roma non a caso si svolge quest’anno nella sede dell’Automobile Club d’ Italia come segno dell’importanza che la Federazione dà a questo evento, premiato dalla FIA con il suo inserimento tra le prove valide del Campionato Europeo. E’ un altro segno del valore che sta assumendo il nostro paese motorsport a livello internazionale, della grande collaborazione con FIA ci ha voluti premiare con questo grande rinconisimneto. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la passione e l’impegno di Max Rendina nell’organizzazione di questo evento, riuscendo a coinvolgere tutta Roma e  tutte le sue istituzioni, facendo sì che la gara passasse e si sviluppasse nei luoghi più importanti della nostra Capitale. Siamo convinti che anche quest’anno sarà un grande successo. ”

Un grande evento, valido come quinta tappa del prestigioso FIA European Rally Championship e come sesta del Campionato Italiano Rally, che vedrà protagonista un vasto territorio nell Lazio con le prove speciali che si svolgeranno intorno a Fiuggi ed in molte località a sud della capitale nelle zone di Pico, per un appuntamento che sarà anche un’opportunità per la valorizzazione delle bellezze naturalistiche e storiche dei luoghi coinvolti dalla gara. Come chiusura la inedita prova su Lungomare di Ostia, domenica 22 alle 19.18, prima della cerimonia di premiazione.

La dichiarazione di Max Rendina: “Ringrazio la Federazione senza la quale tutto questo non sarebbe potuto accadere. Mi prendo i complimenti, ma ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno lavorato e continuano a lavorare a questo grande progetto di cui sono solo un capogruppo,  senza i quali non sarebbe stato possibile dare vita d un evento che tocca ben 56 comuni. I miei ringraziamenti vanno poi ai miei sponsor e al Rally di Pico che ci ha affiancato. Un ruolo fondamentale va riconosciuto anche i municipi della zona EUR e di Ostia. Sarà una gara difficile, ma studiata in maniera che tutto si svolga nella massima sicurezza per i piloti e per il pubblico. ”

Si preannuncia quindi un evento ricco di emozioni e spettacolarità che catalizzerà l’attenzione di un pubblico internazionale grazie anche alla garantita grande visibilità a livello nazionale e mondiale. Una particolare attenzione verrà data dal canale sportivo Eurosport con una produzione televisiva dedicata al FIA European Rally Championship con servizi su 3 canali visibili in 54 paesi in Europa con un totale di 136 milioni di utenti.

Dunque, primo appuntamento venerdì 20 luglio nel cuore di Roma, a Piazza Adriana che farà da cornice alla cerimonia di partenza degli equipaggi. Nella stessa giornata le vetture si sposteranno per il tour della Capitale fino a Piazza Barcellona, all’Eur per lo svolgimento dell’emozionante prova spettacolo. Ad ospitare le sfide due a due in gara nella prova spettacolo sarà infatti il “Colosseo Quadrato”, Palazzo della Civiltà Italiana, location ormai storica di questo rally. Poi si tornerà a Fiuggi per affrontare la giornata di sabato 21 luglio tutta nella zona del Frusinate. Il giorno seguente, domenica 22 luglio il gran finale già menzionato, con la prova sul lungomare di Ostia e l’arrivo i festeggiamenti finali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Vittoria di Ciuffi – Gonella su Peugeot 208 in R2B al Rally Adriatico

L’equipaggio ACI Team Italia, testimonial AIDO Firenze e supportato da CST Sport ha vinto la ...