Home » Salita » Prima vittoria nel CIVM 2011 per Antonio Forato alla Trento-Bondone

Prima vittoria nel CIVM 2011 per Antonio Forato alla Trento-Bondone

Prima vittoria stagionale per il campione in carica Antonio Forato, dominatore in GT della Trento-Bondone, una delle classiche per eccellenza del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Il pilota veneto durante le prove ufficiali del sabato, in accordo con i tecnici del Team MIK Corse, ha sperimentato alcune soluzioni tecniche che hanno permesso di ridurre progressivamente il sovrasterzo in uscita dai tornanti, rendendo la sua Lamborghini Gallardo altamente competitiva in gara.
Nelle due manche di domenica Forato non ha commesso il minimo errore, concludendo davanti a tutti nel Gruppo GT con il tempo complessivo di 10’55.27 e con un vantaggio di oltre tre secondi sulla Ferrari 575 GT1 del suo più diretto avversario, Leonardo Isolani.

Antonio Forato:
“E’ stato un weekend molto positivo, dove la macchina è costantemente migliorata permettendomi di spingere al massimo in gara. Anche con due sole ruote motrici la Gallardo si sta confermando estremamente competitiva e la seconda parte di campionato, decisiva per l’assegnazione del titolo, si preannuncia quanto mai incandescente. Il piccolo gap in classifica è sicuramente recuperabile e le performance emerse alla Trento-Bondone mi rendono sicuramente ottimista per il futuro”.

Il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Velocità Montagna è fissato per la Rieti-Terminillo, in programma il 10 Luglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...