Home » Salita » PRONTI ALLA SECONDA SALITA AD ERICE

PRONTI ALLA SECONDA SALITA AD ERICE

Scola su Osella subito a suo agio sul tracciato, poi Magliona sulla Norma e Cubeda sulla Osella PA 2000. Fagioli rallentato noie tecniche.

I concorrenti della 58^ Monte Erice si apprestano ad effettuare la seconda salita di ricognizione. Domenico Scola è stato il miglior interprete del tracciato trapanese nella prima manche con l’sella FA 30 curata da Paco 74. Subito buoni i riscontri ottenuti da Omar Magliona, alle prese con il collaudo delle nuove regolazioni sulla Norma M20 FC. Set up immediatamente efficace anche per Domenico Cubeda sulla Osella PA 2000.

In ottima evidenza anche il driver di casa Vincenzo Conticelli sulla versione PA 30 dell’Osella.

Qualche noia tecnica di troppo ha rallentato Simone Faggioli che ha accusato il fastidio sin dalla partenza al volante della Norma M20 FC.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma il nuovo ...