Home » Kart » Prosegue a gonfie vele per Luca Bosco il Tricolore X30 Junior

Prosegue a gonfie vele per Luca Bosco il Tricolore X30 Junior

Week end di altissimo livello per Luca Bosco e il Team Manetti Motosport sul Circuito Internazionale di Napoli (SA), in occasione della terza prova del Campionato Italiano ACI Karting.

Schierato per la seconda l’occasione in questa stagione nella categoria IAME X30 Junior, l’iridato ROK 2017, ha fatto nuovamente subito vedere le sue capacità sin dai turni di prove libere andando poi a far segnare in qualifica il 5° tempo di categoria. Prese dunque le giuste misure con il velocissimo tracciato campano e trovato insieme al suo coach Alessandro Manetti il giusto set up, Bosco si scatenava nel corso delle due heats dove conquistava un terzo gradino del podio e una splendida vittoria, entrambe coronate anche dal giro più veloce. Grazie a questi due ottimi risultati il pilota italiano si schierava al via di Gara 1 dalla prima casella dello schieramento dando poi vita ad un ottima gara che lo vedeva concludere sul terzo gradino del podio. Nella seconda manche, scattato sesto, in virtù della griglia rovesciata per i primi 8 della classifica di Gara 1, Bosco doveva accontentarsi di un ottavo posto, frutto anche di una mancanza di velocità di punta del suo kart. Ad ogni qual modo Bosco prosegue così nel modo migliore questa sua avventura nella serie IAME, dimostrando di avere tutti i numeri per competere per il podio in ogni gara e per puntare al titolo finale. Bosco, dopo due gare delle 5 in calendario 2018, occupa infatti la terza piazza della categoria X30 Junior.

Luca Bosco: “Sono contento dei miei risultati anche se, vedendo l’andamento delle heats, potevo puntare in Gara 1 anche alla vittoria. In ottica campionato era molto importante fare punti e muovere la classifica in vista delle prossime tre tappe della serie IAME. Voglio davvero giocarmi il titolo fino alla fine.”

Il prossimo appuntamento per Bosco con il Campionato Italiano ACI Karting sarà ora il 28-29 Luglio ad Adria (RO).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

OBIETTIVO EUROPEO PER IL TEAM DRIVER

Attacco a tre punte per il Team Driver di Devid De Luchi per la quarta ...