Kart

PUJATTI SI FA LARGO NELLA IAME EURO SERIES

Sulla pista di Castelletto di Branduzzo (PV) che lo ha visto debuttare nell’Italiano ACI Karting poche settimane fa, Nicholas Pujatti ha affrontato la nuova sfida della IAME Euro Series giunta al suo secondo round.


Nella combattutissima categoria X30 Junior il pilota friulano ha iniziato molto bene il week end andando a siglare l’11° tempo assoluto su ben 50 piloti, dimostrando di gradire molto il tecnico tracciato lombardo. Nelle successive tra manche di sfida il pilota di Pordenone doveva fare invece i conti con un ritiro per incidente e una penalità che gli costavano l’accesso diretto alla Pre Finale. Nel repechage però il pilota del Team Driver metteva subito le cose a posto vincendo la manche con abilità e preparandosi al meglio per le sfide nella Pre Finale e nella Finale. Nella prima delle due Pujatti, partito 29°, riusciva a recuperare alcune posizioni andando a concludere la penultima gara del week end 20°. Partito ovviamente dalla decima fila in Finale, il pilota del Team Driver rimontava lottando duramente con gli avversari sino a sfiorare la TOP 10 (12°). Tenendo conto del numero e del livello degli avversari presenti in pista è indubbio che questa prima uscita continentale nella serie IAME sia da considerare molto positiva.

Nicholas Pujatti:E’ stato un bel week end con molti scontri in pista con piloti di alto livello. Soprattutto gli inglesi sono stati davvero molto ostici. Mi è servita molto questa esperienza e ora voglio subito metterla a frutto già il prossimo week end, sempre qua a Castelletto, nella gara della IAME Series Italy. Grazie come sempre al mio super meccanico Piero, al team in generale e ai miei sponsor.”

Il prossimo impegno agonistico per Pujatti sarà dunque già questo fine settimana, sempre sul tracciato pavese di Castelletto di Branduzzo (PV), in occasione del quarto round della serie tricolore IAME.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker