Cronoscalate

QUARTO TRICOLORE PER GABRY DRIVER

Quattro coppe di classe ed altrettanti Tivm Sud conquistati dal pilota Kronoracing, che pianifica un futuro ambizioso in Civm. 


Un annata di formato ridotto per tutti, che per Gabry Driver ha comunque confermato i risultati scaturiti negli anni precedenti, con la quarta vittoria in sequenza della coppa di classe tricolore, sia in Civm che in Tivm Sud. A questo pilota calabrese in quota Kronoracing, le due vittorie 2020 di Cividale ed Erice hanno portato cosi il doppio scudetto della classe RS1400Plus, dando seguito alla striscia vincente alimentata in ogni stagione con una vettura diversa. E’cambiata la configurazione tecnica, ma e’rimasta immutata la conquista del trono tricolore di categoria, per Gabry Driver. E’stata proprio questa la sfida nella sfida che l’istrionico pilota di Rende, ormai un riconosciuto habitué del circus salitaro, si è prefissato anno dopo anno nelle sue partecipazioni nel campionato italiano di velocità in salita: restare ad alta quota costantemente, in una serie particolarmente competitiva quale il Civm.

QUARTO TRICOLORE PER GABRY DRIVERCosì ai nostri microfoni: Quando mi sono avvicinato al mondo delle salite nazionali, ho dovuto conoscere tutte le strade ex novo ed inoltre sapevo che il livello medio dei piloti fosse molto alto. Ho fatto un investimento su me stesso, non solo per far bene un anno ma per restare competitivo stabilmente. E’ questo il vero appagamento. Ovvio che mi sarebbe piaciuto correre di più in questa annata, ma ho già legittimato le mie vittorie con le stagioni precedenti, corse per intero. Ringrazio la mia scuderia Kronoracing, ringrazio i miei sponsor, il team Ferrara, Angelo Guzzetta e quelli che mi hanno sempre seguito. Per il Super Master Racing di dicembre, voglio regalarmi una bella uscita su qualche macchina di livello. Stiamo valutando, così come stiamo valutando anche i programmi futuri in Civm. Io continuo ad allenarmi in kart, disciplina in cui avevo vinto qualche campionato regionale di classe e che è preziosa come nessun’ altra per chi corre in auto, così come continuo ad uscire con la moto da Cross, uno sport che ti da’ fiato, ritmo e confidenza con la gestione dell’aderenza. Durante l’inverno seguirò’ poi un programma di training personalizzato, che mi consentirà di essere in piena forma fisica per il 2021. Non voglio smettere di crescere e di pormi nuove sfide, con un piglio sempre più professionale ed oculato, imprescindibile per ambire ad altri traguardi. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker