PISTA

Quattro podi per Gretaracing al Super Master Racing di Sarno

Si conclude con un ricco bottino il fine settimana di gara che ha visto Gretaracing Lucania partecipare alla 18ª edizione del “Super Master Racing” sul circuito di Sarno (SA).

La scuderia aveva schierato due dei suoi specialisti di velocità in pista per l’occasione, Giovanni “Vanni” Tagliente e Martino Baccaro. Il risultato finale dell’evento vede gli alfieri della scuderia ottenere ben 3 podi nelle singole manchesdell’evento, oltre a un ulteriore podio nelle classifiche finali.

Nelle qualifiche del sabato, brilla Tagliente su Peugeot 308 TCR con un’eccezionale pole position in RS Turbo Cup 2 strappata all’ultima delle 7 tornate effettuate per soli 87 millesimi sul secondo in griglia. Ottima la prestazione del sabato anche per Baccaro su Peugeot 106, che segna un 2° posto in griglia nel raggruppamento V01 (che comprendeva le classi N1400, RS 1.4 ed RS 1.6) nonché il miglior tempo di classe.

La prima sessione di gara nel pomeriggio del sabato vede però lo sfortunato ritiro di Baccaro al 4° dei 6 giri di gara. Vanni Tagliente conduce invece la Peugeot 308 TCR a un buon 3° posto a podio con un tempo totale di 7’40.175, raccogliendo anche il terzo miglior tempo sul giro secco. 

Domenica sorride maggiormente ai portacolori della scuderia, con un Vanni Tagliente che ripete il piazzamento del sabato con un altro ottimo podio in un tempo complessivo di 6’35.677, risultato lusinghiero anche considerato il calibro degli avversari in griglia, e segnando nuovamente il terzo best lap con un 1’04.849. Con una gara 2 di grande determinazione, che dimostra il chiaro talento del figlio d’arte di un preparatore vincente, Baccaro conquista il 3° posto a podio (nonché 2° piazzamento di classe) con un tempo complessivo di 7’55.091 e un best lap di 1’17.677.

La classifica finale dell’evento, contando il miglior tempo tra le due manches, vede Martino Baccaro sovvertire ogni pronostico dopo il ritiro in Gara 1 conquistando il podio di classe e 41° posto assoluto. Vanni Tagliente sfiora a sua volta il podio (4° posto in RS Turbo Cup 2) ma conquista soprattutto un ottimo 6° posto nella classifica generale.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio