PISTA

QUATTRO PRIMI POSTI PER LA SCUDERIA 5 SPEED NEL TROFEO ITALIA CLASSICO E STORICO

PRIMI POSTI DI CLASSE PER TUTTI I PILOTI DELLA 5 SPEED NELLA NUOVA TAPPA DEL TROFEO ITALIA CLASSICO E DEL TROFEO ITALIA STORICO SULLA PISTA DI MAGIONE IN UNA DOMENICA ALL’INSEGNA DELLA PIOGGIA


Trionfo sotto il diluvio di Magione. Quattro primi posti di classe per gli altrettanti piloti della scuderia 5 Speed nella nuova tappa del Trofeo Italia Classico e del Trofeo Italia Storico disputata all’Autodromo dell’Umbria “Mario Umberto Borzacchini”. E nel bilancio di giornata non entrano soltanto le vittorie. Precedenza al giovane Francesco Fasolino su Citroen Saxo: il 20enne di Giugliano, che ha dominato la classe 1.6, è in testa all’intero trofeo e quindi di conseguenza anche al gruppo Racing Start, nonostante i venti minuti di gara siano stati movimentati: “Ero partito con il sesto tempo assoluto – ha commentato Francesco Fasolino – per poi salire fino al quarto, ma a causa della pioggia mi sono poi toccato con un avversario e sono sceso di qualche posizione, mantenendo però la leadership di classe e di gruppo. A parte questo imprevisto, è stata comunque una bella gara, corredata dal raggiungimento dell’obiettivo principale”.

Anche Davide Fasolino, padre di Francesco, porta a casa un successo nella classe 1600 del gruppo N, sempre con la Citroen Saxo e ora è in piena lotta per il primato di raggruppamento. Dai Fasolino ai Bisceglia: bella prestazione di Camilla, sempre davanti ai diretti avversari con la Peugeot 106 e ora prima anche nella classifica della classe 1.4 della Racing Start. A completare il tutto, c’è il primo posto di classe per Claudio Bisceglia, padre di Camilla, con la Fiat Ritmo 105 Tc nel Trofeo Italia Storico.

Una giornata brutta solo dal punto di vista atmosferico – ha dichiarato Claudio Bisceglia – perché a livello di risultati non avremmo potuto fare meglio e adesso stiamo dominando anche le rispettive classifiche. È la dimostrazione dell’eccellente gruppo che siamo stati capaci di allestire. Personalmente, sono molto soddisfatto di come la stagione 2021 sia iniziata”.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker