Home » Kart » RAFFICA DI PODI PER IL TEAM DRIVER NELLA ROK CUP ITALIA E NELLA IAME SERIES

RAFFICA DI PODI PER IL TEAM DRIVER NELLA ROK CUP ITALIA E NELLA IAME SERIES

Non hanno deluso le aspettative i piloti del Team Driver impegnati in due importantissimi eventi in programma sui tracciati di Adria e Castelletto di Branduzzo.

Nel primo caso a mettersi in luce nella ambita ROK Cup Italia, gran finale tricolore della serie ROK, è stato il pilota ceco Igor Cepil che è stato capace di conquistare il terzo gradino del podio in Finale nella combattutissima categoria Mini ROK (51 piloti iscritti), dopo uno start dalla 11esima fila dello schieramento (21°). Una gran rimonta che ha mostrato ancora una volta tutto il potenziale del giovane driver e del materiale KR messogli a disposizione dal team di De Luchi. Sul pista lombarda 7 Laghi invece è andata in scena la settima e penultima tappa della IAME Series Italy che ha visto scendere in pista per i colori del team di Asolo ben 14 piloti, divisi in 4 categorie. Nella sempre più impegnativa X30 Mini il miglior della squadra veneta è risultato il giovane toscano La Corte (6°) davanti al campione in carica Trentin (8°). Fuori dalla TOP 10 Dal Col (15°), Maman (16°) e il leader Pavan (18°), quest’ultimo penalizzato proprio in Finale e dunque retrocesso fuori dalla zona punti. Ritirati invece Gambino e Molinari. Nella X30 Junior, ottimi risultati per Ingolfo e Fornaroli che si invertono le posizioni tra Finale e Pre Finale con il veneto che chiude l’ultima manche sul secondo gradino del podio proprio davanti al compagno di team.

Sfortuna invece per il veloce Balzarotti che proprio nelle battute finali di gara entrava in contatto con Ingolfo dovendo così rinunciare ad un probabile podio. Nella TOP 10, sia in Pre Finale che in Finale, invece si piazzava Caminiti che si confermava ottimo outsider in una categoria molto selettiva e impegnativa come la X30 Junior. Nella X30 Senior ottimo podio sfiorato per Caglioni, quarto in Pre Finale e Finale dopo un ottimo terzo tempo in qualifica mentre per Bistrot il week end ha avuto un lieto fine con un buon 6° posto ottenuto in Finale. Infine week end TOP per Valentino Fornaroli: l’ex pilota GT ha infatti conquistato un doppio podio di categoria Master (3° in Pre Finale e 2° in Finale) su di uno dei circuito a lui più congeniali.

Devid De Luchi: “E’ stato un week end tosto ma siamo molto soddisfatti perché siamo riusciti a fare risultato praticamente in ogni categoria in cui eravamo impegnati. Peccato per Pavan nella X30 Mini che ha avuto una mini battuta di arresto in una delle gare con maggior punteggio. Per il resto davvero bravi tutti incluso Cepil che ha conquistato un ottimo podio nella ROK Cup Italia, rimontando dal fondo dello schieramento. Adesso ci prepariamo subito per l’ultima prova dell’Italiano che si corre domenica a Ugento.”

Il prossimo impegno per il Team Driver di Devi De Luchi sarà dunque ora già il prossimo week end sul tracciato di Ugento (LE) in occasione della settimana e penultima prova del Campionato Italiano ACI Karting.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Contatti e rimonte alla Rok Cup International Final per il KGT Racing Team

Tanta sostanza alla Rok Cup International Final 2018 per il KGT Racing Team: i piloti ...