Home » Rally » CIWRC » Rally di Alba 2020 | Pierre Luis Loubet il più veloce nello shakedown, lo start alle 20:00 a Cherasco

Rally di Alba 2020 | Pierre Luis Loubet il più veloce nello shakedown, lo start alle 20:00 a Cherasco

Primi riscontri dallo shakedown del Rally di Alba, gara che da il via al Campionato Italiano Wrc, valida anche per la 1^Zona della Coppa Rally di Zona. Dal parco sentito Adamo, Team Principal Hyundai Motosport.

Distacchi minimi e primi confronti al 14° Rally di Alba nello shakedown di questa mattina a San Bartolomeo a Cherasco. Questo il riassunto di una prima parte della giornata, almeno per quanto riguarda i partecipanti delle quattro ruote motrici, che culminerà nello start ufficiale alle 20.01 da Via Vittori Emanuele II a Cherasco.

Miglior crono sullo shakedown, lo realizza Pierre Luis Loubet insieme a Vincet Landais con il tempo di 1’53.2 Il Campione del Mondo in carica WRC Ott Tanak con Martin Jarveoja completa il suo test alle spalle del giovane francese con il tempo di 1’53.8. Sempre con i colori viola della casa coreana Thierry Neuville 1’54.0. Quarto crono per l’irlandese Craig Breen insieme a Paul Nagle 1’55.7.

Ottimo esordio tra le prestanti WRC Plus della famiglia Hyundai per Luca Pedersoli ed Anna Tomasi.  Con il tempo di 1’55.8 il campione Italiano WRC in carica ottiene il quinto tempo davanti alla Hyundai R5 di Daniel Sordo e Carlos Del Barrio.Settimo crono per Anthony Fotia e MIchel Didier sempre su i20 R5 con il crono di 1’56.9. Ottavo tempo per il norvegese Ole Christian Veiby, navigato da Andersson, che fa parte dello junior team Hyundai (tutti con una i20 R5) con il tempo di 1’57.2.
Nono crono per uno dei più attesi del CIWRC, Corrado Fontana sempre insieme a Nicola Arena con la Hyundai I20 WRC (1’57.4).
In una gara tutta nuova per lui, il pordenonese Luca Rossetti navigato da Manuel Fenoli chiude la top ten con la Hyundai i20 R5 dei cinque giricon il tempo di 1’57.6. Subito dietro a Rossetti compare Simone Miele con Roberto Mometti con la Citroen DS3 Wrc ad un solo decimo di secondo. Qualche problema sullo shakedown per il gentleman Alessandro Gino, sempre grande protagonista nelle competizioni piemontesi, con la Skoda Fabia R5.

A partire dalle 14:00 fino alle 17:30 si terrà lo shakedown vetture 2 WD sempre a Cherasco Fraz. San Bartolomeo. Questa sera a partire dalle 20:01 si terrà la partenza da Cherasco, Via Vittorio Emanuele II, seguito 20:31 Ingresso Riordino notturno ad Alba P.za Cagnasso.

Dal Parco assistenza l’intervista ad Andrea Adamo, Team Principal Hyundai Motorsport: ““Siamo presenti in questa gara a diversi livelli. Con Thierry e Ott stiamo facendo test di affinamento della vettura e di messa a punto anche con la squadra rally. Un’occasione buona per rimettere in moto quei meccanismi che da marzo erano fermi, dato che non abbiamo più avuto attività per la squadra gare. Per noi è una buona chance per riprendere l’abitudine e sviluppare le vetture grazie anche alla presenza importante di Sordo e Breen. Per noi è bello anche aiutare a promuovere l’immagine anche della gara e del territorio dopo questo momento difficile per tutti. Un bel motivo per rilanciare questo sport. Inoltre, nell’entusiasmo di questa iniziativa, abbiamo sfruttato la nostra partecipazione al Rally di Alba per lanciare lo Junior Team. Se hanno l’ambizione di correre il mondiale devono fare esperienza partendo da lontano. Correre in questa situazione può insegnargli qualcosa e tracciare una linea di continuità per loro. Qui possono dimostrare a che punto sono e darci indicazioni interessanti.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Arriva la tripla sfida tricolore al Due Valli, il meglio dei rally italiani su asfalto

Concentrazione massima per l’incontro veronese tra Campionato Italiano Rally, Campionato Italiano WRC e Coppa Rally ...