CARRERA CUP ITALIA

Raptor Engineering e Cassarà premiati campioni dalla Carrera Cup

Il team modenese e il pilota romano hanno conquistato il titolo 2021 della Michelin Cup e il riconoscimento è arrivato in forma ufficiale nel gala finale al Porsche Experience Center Franciacorta


A un mese dal sigillo in pista a Monza, Raptor Engineering e Marco Cassarà hanno coronato il titolo 2021 della Michelin Cup conquistato in Carrera Cup Italia nel corso della serata di gala conclusiva tenuta al Porsche Experience Center Franciacorta, appositamente allestito per l’occasione. Per l’intera cerimonia, che ha ospitato i vertici di Porsche Italia, dealer e partner ufficiali, i media e tutti i protagonisti della stagione in pista, è stata esposta la 911 GT3 Cup del team modenese con la quale il driver romano ha ottenuto le 4 vittorie e i 6 podi che dopo 12 gare gli hanno consentito di laurearsi campione, portando in dote alla squadra diretta da Andrea Palma il primo alloro della sua breve storia, inaugurata a inizio 2020.

Un titolo davvero “precoce”, dunque, e che ha visto Cassarà salire sul palco istallato al Porsche Experience Center per ricevere il riconoscimento finale. Nel corso della Carrera Cup Night, inoltre, Porsche Italia ha onorato anche l’impegno del Centro Porsche Catania, ovvero il concessionario che ha supportato proprio la vettura di Raptor Engineering durante la vincente cavalcata nel campionato 2021.

Per tutto il team – ha dichiarato il team principal Andrea Palma dopo le premiazioni – è stata una serata di festeggiamenti al culmine di una stagione che abbiamo coronato con il massimo risultato e che ha ripagato il lavoro e i sacrifici di squadra, pilota e tutti coloro che hanno contribuito a questo successo in una serie ai massimi livelli e con il record di 34 vetture al via. Complimenti a tutti, complimenti a Porsche Italia, saremo felici di poter continuare a essere protagonisti anche in futuro. Puntiamo a crescere ancora in tutte le nuove sfide che porterà il 2022, stiamo pianificando i programmi e non vediamo l’ora di affrontarle…

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker