CIVM

REPLAY D’ANGELO A GUBBIO

Nuovo motore e nuove gomme AVON per la Renault Clio in uso al pilota campano, in forza alla Scuderia Vesuvio. Tre gare in sequenza fino a Luzzi e poi una valutazione postuma dello stato di forma. 


I recentissimi test a Battipaglia hanno detto bene, il rinnovato motore ha mostrato la sua ritrovata verve dopo il ko di Verzegnis, così Giosi D’Angelo ha potuto riattivare i propri automatismi di guida sulla Clio E1-2000 del Kedda Racing in una batteria di passaggi sul brevilineo campano, utili a restituire i giusti parametri funzionali del feroce 4 in linea dopato da LRM. 

D’Angelo, campione italiano 2019 di gruppo E1, ha subito intravisto una notevole dose di competitività in questa Clio, ma reputa che occorrano ancora degli interventi sull’assetto per affinarne ulteriormente il comportamento dinamico, non ancora estremo in termini di risposta come predilige il suo stile di guida aggressivo. 

In virtù del fatto che quello di quest’anno sia un campionato di transizione, in cui si cercherà comunque di portare a casa qualche risultato di alto spessore, il pilota di Roccadaspide ha deciso di testare a Gubbio delle nuove soluzioni come le gomme AVON della più recente mescola, così da avere un quadro più ampio e definito della situazione. 

REPLAY D’ANGELO A GUBBIO

Dopo Gubbio, D’Angelo sarà al via anche a Morano ed a Luzzi, per cementare  maggiormente il suo feeling con la Clio. 


Non è esclusa anche una partecipazione alla Monte Erice ed alla Coppa Nissena, in ordine a quelle che saranno le risultanze del tris di appuntamenti più imminenti del CIVM. 

Il commento del pilota campano:  “Torno finalmente al volante a Gubbio, dopo una pausa per out tecnico che non mi aspettavo ci fosse, in quanto la mia prospettiva per il 2021 sarebbe stata quella di partire subito a caccia del tricolore, quantomeno di classe. Il motore ripristinato sembra rispondere bene, la macchina è senz’altro valida ma dobbiamo lavorarci su per ritagliarmela maggiormente addosso. Dopo queste tre gare,  valuteremo il programma residuo. Ringrazio il mio team manager Daniele Pelorosso, ed ancora Eugenio Molinaro, la factory LRM, la Kedda Racing, l’AutoSport Sorrento per le gomme AVON e il resto degli sponsor. Gubbio e’ una strada che mi piace molto, cercherò di ritrovare subito il ritmo per provare a centrare un risultato importante alla fine delle due manches. Sarebbe uno slancio importante per la doppia trasferta calabrese del Civm.”

Francesco Romeo
Comunicazione driver Giosi D’Angelo

foto Clio di Roby Race

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker