CIGT

Riccardo Pera conquista un podio strepitoso nel GT4 endurance a Vallelunga con la Porsche 718

Il driver toscano stupisce tutti al “Piero Taruffi” di Vallelunga e conferma le sue doti con una gara in rimonta dopo aver preso il volante con un forte ritardo a causa di una foratura dopo la mezz’ora di gara. Ora Pera è già in partenza per affrontare un’altra gara del Campionato Europeo ELMS il prossimo weekend a Spa-Francorchamps.


E’ stato un fine settimana all’insegna del recupero, quello romano di Riccardo Pera, che nel GT tricolore con la Porsche 718 MR del team Ebimotors in classe GT4 è terzo e assoluto protagonista assieme ai suoi compagni di squadra Gnemmi e Neri. Podio conquistato con forza e caparbietà dopo l’esplosione del pneumatico posteriore sinistro quando era alla guida Neri. Il compagno di squadra al momento del problema non è riuscito a rientrare in tempo nella corsia box e ha dovuto effettuare un giro completo della pista a bassa velocità. Il marliese ha preso quindi la vettura con evidenti problemi dovuti anche alla rottura del cavo ABS per i detriti di gomma e con il dashboard completamente fuori uso.

“peccato per il problema che abbiamo avuto perchè avremmo lottato per il primo posto – dichiara Riccardo nel dopo gara – ma le temperature delle gomme erano alte e il mio compagno di squadra non è riuscito a rientrare in tempo ai box per la sostituzione degli pneumatici. Neri ha perso tantissimo tempo, quando ho preso io la vettura eravamo spacciati. Ma ho iniziato ad attaccare e con una serie di giri veloci mi sono anche sdoppiato e sono riuscito a passare terzo di categoria. Il team Ebimotors è stato fantastico in tutto il weekend e di più in queste condizioni non potevamo fare”.

La prossima gara per il portacolori della Scuderia Mistral Racing sarà a Spa-Francorchamps in  Belgio per l’Europeo ELMS nel weekend dal 20 al 22 settembre, dove ritroverà la Porsche 911 RSR ufficiale del team Dempsey-Proton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker