CIGT

RIPARTE DA MONZA LA SFIDA TRICOLORE DI RICCARDO AGOSTINI NEL CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO

IL PADOVANO CON LA FERRARI DELLA EASY RACE SARÀ IMPEGNATO NEL PRIMO DOPPIO APPUNTAMENTO DELLA SERIE SPRINT CHE PRENDE IL VIA QUESTO WEEKEND


Riparte da Monza la sfida di Riccardo Agostini nel Campionato Italiano Gran Turismo. Sullo stesso tracciato dove neppure sei mesi fa il pilota padovano ottenne la vittoria che gli diede il titolo Endurance 2021, prende il via questo fine settimana (23 e 24 aprile) la serie tricolore Sprint. 

Sul circuito brianzolo Agostini volta pagina. Dopo avere vinto quattro titoli tricolori GT negli ultimi tre anni, il 27enne pilota veneto sarà per la prima volta al volante di una Ferrari 488 GT3Evo, quella del team Easy Race che dividerà con il giovane svedese Daniel Vebster.
 
Lo scorso anno Agostini proprio a Monza ottenne nella serie Sprint un miglior secondo posto al volante della Audi; il primo dei tre podi (inclusa la vittoria di Imola) che lo portarono a laurearsi campione della categoria per la terza volta di fila, dopo esserci riuscito nel 2019 con la Mercedes e ancora nel 2020 sempre con la Audi.
 
Agostini ci riprova dunque con un terzo differente brand, puntando a tenere alti i colori del Cavallino nella serie nazionale. Un impegno importante, oltre che un’ulteriore scommessa con sé stesso.
 
Il weekend monzese entrerà dunque nel vivo venerdì con le due sessioni di prove libere da un’ora ciascuna in programma a partire dalle 11.55 e dalle 17. Sabato le qualifiche (due turni di 15 minuti) scatteranno alle 10.55 e alle 11.45, con il via della prima delle due gare di 50 minuti più un giro alle 18.05. Domenica alle 15.15 il semaforo verde di Gara 2.

Articoli correlati

Back to top button