Home » Pista » SMART E-CUP » Ritorno in pista: la smart e-cup sbarca a Binetto

Ritorno in pista: la smart e-cup sbarca a Binetto

Dopo una lunga pausa un Campionato Italiano ACI Sport torna sul tracciato barese.

La smart EQ fortwo e-cup è pronta per un…Ritorno in Pista in grande stile questo fine settimana sul tracciato di Binetto, che ospiterà il quarto round del Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport. All’Autodromo del Levante torna la battaglia per il più elettrizzante dei titoli tricolori, che vede Francesco Savoia e la sua CityCar Bari arrivare sul tracciato di casa in testa alla classifica ma inseguito da un nutrito ed agguerrito gruppo di pretendenti allo scettro finale.

Osso duro sul circuito casalingo sarà Luigi Ferrara, che salirà per la prima volta su una smart e-cup proprio sul tracciato amico di Binetto, difendendo i colori di SportMediaset. In ottica campionato, invece, l’attenzione è tutta sui primi sei in classifica, un indiavolato gruppo capitanato dai due vincitori di Vallelunga: la Merbag di Fulvio Ferri, staccata di sole due lunghezza dalla leadership di Savoia, e dalla Rstar di Giuseppe De Pasquale, che sul circuito capitolino ha conquistato anche la pole position e ha ora 6 punti da recuperare.

Più staccati ma pronti al colpaccio sono la Special Car di Riccarzo Azzoli, in pole a Magione, la Mercedes-Benz Roma del Campione in carica Vittorio Ghirelli e la e-Gino di Gianluca Carboni, veloce ma sfortunato nell’ultimo appuntamento.

Tra gli outsider di lusso pronti a dare la zampata troviamo la Novelli 1934 di Lorenzo Longo, vincitore di due gare nel 2019, e la Comer Sud di Tomas Denis Calvagni, che proprio a Vallelunga ha condotto in testa la prima parte della seconda manche.

Nella classifica Challenger, Marco Mosconi (Barbuscia) proverà a riprendersi lo scettro di leader da Antonio Cannavò (F3 Motors), salito in cattedra due settimane fa con una perentoria doppietta e adesso punta a chiudere il gap di soli due punti che lo distanzia dal rivale anche nella classifica assoluta.

Assente giustificato Fulvio Marengo, che non potrà difendere il suo  terzo posto nella classifica Challenger perchè impegnato…nel suo matrimonio! Sarà quindi la pilotessa NASCAR Arianna Casoli, dopo il debutto dello scorso anno ad Adria, a risalire in sella sulla smart e-cup griffata Autocentauro.

Nella speciale classifica dedicata ai giovani talenti, Gianalberto Coldani con la sua Venus proverà ad allungare i 2,5 punti di vantaggio che ora nei confronti della Paradiso Group di Riccardo Longo. Lo scorso anno i due vinsero entrambi, come equipaggio, il titolo dedicato agli Under25 ma questa volta solo uno dei porterà a casa lo scettro. Chi?

La Crema Diesel di Michele Spoldi e la Minimax di Antonello Casillo vogliono assolutamente dimenticare la sfortuna di Vallelunga e ritornare a Binetto nelle posizioni alte della classifica, così come riscatto cercheranno la Venus di Piergiorgio Capra, la Falcar di Antonio Lavieri, la CityCar Firenze di Christian Pigionanti e la Mercedes-Benz Roma di Silvia Sellani.

Dopo una lunga assenza, la smart e-cup riporta sul tracciato di Binetto un Campionato Italiano ACI Sport, un’ulteriore “prima” alla lunga serie di “prime volte” di cui il…primo campionato al mondo dedicato ad una vettura turismo elettrica si fregia fin dalla sua nascita. Con le prove libere fissate per venerdi pomeriggio e le qualifiche in programma sabato mattina alle 11:35, tutto l’elettrizzante show della smart e-cup andrà in diretta streaming a partire da sabato alle 18 per il via di Gara 1 mentre domenica alle 9 scatterà il via di Gara 2.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Continua il trend positivo di risultati per Gretaracing Motorsport – XEO Group, anche in questo week-end

Gretaracing Motorsport – XEO Group continua a fare incetta di risultati positivi anche questo week ...