Home » Salita » Roberto Chiavaroli consegna il primo titolo italiano all’Autosport Abruzzo

Roberto Chiavaroli consegna il primo titolo italiano all’Autosport Abruzzo

Gia campione italiano 2010 in gruppo N Chiavaroli si ripete, ma questa volta nel gruppo Racing Start a bordo della fida Mini Cooper S preparata da Fabrizio Ciarcelluti, figlio del noto preparatore Giuseppe, assistita dalla DP Racing di Claudio De Ciantis che, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’officina meccanica di Alfredo Visconti e dell’officina Nonosologomme di Mirco Ciabini, tutti dell’Aquila, è stato possibile raggiungere il prestigioso titolo.
Una lode va fatta sicuramente agli pneumatici KHUMO che, grazie anche alle loro performance il driver abruzzese ha potuto puntare in alto.
Un sentito ringraziamento va, ovviamente, a tutti gli sponsor che, nonostante l’infelice momento economico, continuano a sostenerci con grande passione.
Ufficio stampa
Autosport Abruzzo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il ritorno alle auto moderne per la “Cronoscalata Pieve S. Stefano-Passo dello Spino” nel 2021

Dopo il successo organizzativo della 7ª Salita Motociclistica dello Spino di fine settembre, l’autunno appena ...