Home » Pista » RUBINO DI BUON LEVANTE

RUBINO DI BUON LEVANTE

Complice l’out tecnico in gara del poleman di giornata, il pilota della New Generation Racing vince la classe 1000 a Binetto con l’Elia. E dice basta alle gare in pista.

Un’esperienza divertente e appagante, caratterizzata da un buon passo e premiata agli scacchi da una vittoria di classe che arrivava quando il concorrente in testa, si doveva arrendere per un guasto. Giuseppe Rubino ha vissuto con la consueta serenità anche la due giorni pugliese, accumulando tanto divertimento, buone indicazioni dalla propria Elia 1000 curata da Franco Ferragina ed anche una consapevolezza rispetto alle gare affrontabili da un professionista nella sua posizione.

Dal 2019 infatti, il pilota catanzarese torna alla salita e abbandona la pista, che richiede un organizzazione ed una logistica del tutto incompatibili con le sue esigenze e tempistiche lavorative. Da qui dunque, la voglia di correre la seconda prova del Trofeo del Levante e il Memorial Nappi a Battipaglia, per chiudere in bellezza il suo 2018, programmando poi le uscite in salita episodiche, per la stagione che verrà. Un tetris agonistico che il professionista calabrese comporrà secondo cadenze ed esigenze professionali e familiari.

Ancora con il team New Generation Racing, di cui è fedele sodale sin dalla prima ora.

Francesco Romeo
as New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Il vincitore del 9° Trofeo Fasano Corse sarà proclamato all’autodromo del Levante il prossimo 25 Novembre

Il 2018 per la scuderia di Fasano è stato un grande anno sportivo con il ...