TCR ITALY

Sabatino Di Mare rilancia e punta al TCR DSG 2022

Il pilota campano punta alla vetta della divisione DSG nell’edizione 2022 del TCR Italy con la Cupra elaborata da DMP Motors


Con il secondo posto nella classifica TCR DSG conquistato all’esordio, nel 2021, e dopo aver maturato la consapevolezza di poter lottare per il titolo, Sabatino Di Mare sarà nuovamente al via dell’edizione 2022, alla guida della Cupra TCR DSG.

Il talentuoso driver di Sala Consilina, pilota professionista dal 2015 e con all’attivo diversi piazzamenti di rilievo anche nei rally, si è laureato nel 2020 campione italiano nel Trofeo Super Cup, andando a podio in tutte le gare. Una passione, quella per lo sport automobilistico, nata in tenera età, con i kart, e proseguita fino alla massima espressione del Turismo nazionale.

Auto vincente non si cambia e così anche quest’anno il driver salese sarà alla guida della fedele Cupra TCR DSG, gestita con grande maestria dallo staff tecnico dell’azienda di famiglia, la DMP Motors, fondata da Pasquale di Mare, imprenditore impegnato da oltre trent’anni nel settore delle elaborazioni auto.

“Ho l’entusiasmo alle stelle perché sono sicuro che anche quest’anno il livello dei concorrenti sarà elevato e questo renderà il Campionato ancora più competitivo. Il mio staff tecnico, lo scorso anno, mi è sempre stato accanto, assecondando le mie scelte e fornendomi una vettura sempre al top, gara dopo gara” ha commentato Sabatino Di Mare. “Quindi, nonostante il 2022 sia per me solo il secondo anno nel TCR DSG, sono sicuro di potermi esprimere al meglio già in occasione del primo weekend di gara, a Monza”


“Ho sempre assecondato la passione di Sabatino per il mondo delle corse” afferma Pasquale Di Mare, fondatore di DMP Motors. “Gli ottimi risultati ottenuti da Sabatino lo scorso anno, pur con poca esperienza all’attivo nella massima divisione, mi hanno spinto a intensificare l’impegno per il 2022 e questo ci permetterà, con molta probabilità, di schierare una seconda vettura nel corso della stagione”.

Nelle prossime settimane Pasquale Di Mare comunicherà i programmi futuri per la stagione 2022 del TCR Italy, che prenderà il via il 21 Aprile dallo storico circuito lombardo, in occasione del primo ACI Racing Weekend.

Articoli correlati

Back to top button