TCR ITALY

SALVATORE TAVANO A IMOLA DA PROTAGONISTA NEL SECONDO APPUNTAMENTO DEL TCR ITALY

Una vittoria a Monza, secondo posto in campionato a due punti dalla leadership e 40 kg di zavorra regolamentare. In questi numeri c’è la chiave di lettura del prossimo impegno di Imola, secondo dei sette doppi appuntamenti del TCR Italy in programma nell’imminente weekend (6/7 maggio).


Salvatore Tavano arriva sul tracciato del Santerno esattamente due settimane dopo avere inaugurato la stagione prima con un quarto posto e poi con il successo ottenuto sul circuito brianzolo in Gara 2, quando è riuscito a dare una prova di forza con la León Competición della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing.

“A Imola non sappiamo esattamente cosa ci aspetta – ha spiegato Tavano – Da un lato c’è il fattore meteo, che non promette nulla di buono specialmente per la giornata di sabato. Dall’altro avremo i 40 kg in più di zavorra regolamentare (quella che viene assegnata prendendo in considerazione le prestazioni di ciascun pilota nelle qualifiche del round appena concluso). Però su questa pista, anche in passato, ci siamo sempre difesi bene”.

Più peso dunque, ma uguale BoP tecnico rispetto a quello della tappa di Monza. A Imola lo scorso anno Tavano vi ha ottenuto la pole e una vittoria dominando dall’inizio alla fine, mentre nel 2019 sullo stesso tracciato aveva conquistato una doppietta nella seconda tappa della stagione e poi ancora un altro successo tre mesi dopo.

Il 2022 per il pilota siciliano è partito in ogni caso col vento in poppa. Complice anche l’ottima sinergia con la squadra di Tarcisio Bernasconi, la stessa con cui Tavano si è già consecutivamente laureato campione della serie tricolore nel 2018, 2019 e 2020.


Articoli correlati

Back to top button