Home » Slalom » CIS » SALVATORE VENANZIO VINCE A ROCCADASPIDE

SALVATORE VENANZIO VINCE A ROCCADASPIDE

Il pilota sorrentino trova l’acuto vincente in terza manche. Secondo agli scacchi è il molisano Fabio Emanuele, che resta al comando del CIS. Terzo assoluto Luigi Vinaccia. Domenico Gangemi conquista il titolo italiano di gruppo E1 e Giovanni Greco quello delle Bicilindriche.

Sembrava tutto deciso nella seconda manche, quando Fabio Emanuele e Luigi Vinaccia, quest’ultimo fuori dalla lotta per il titolo, imponevano il ritmo con le loro Osella duemila, con un tempo ravvicinato fra loro. Venanzio, dopo l’out tecnico alla trasmissione della prima manche, sbagliava approccio nella manche centrale e accusava un notevole ritardo dai primi due. La terza e decisiva salita però, riservava un finale vibrante. Il bicampione italiano di Massa Lubrense infatti, con la sua Radical SR4-1600, tirava fuori dal mazzo una prestazione di assoluto spessore e si metteva alle spalle il diretto rivale Fabio Emanuele, che con questo secondo posto assoluto resta in testa alla classifica generale del CIS, ma guarda ora con maggiore apprensione alle due gare finali a coefficiente aumentato, nelle quali Venanzio cercherà il sorpasso.

Ha completato il podio assoluto, il veterano Luigi Vinaccia. Nel gruppo E1, vittoria per Domenico Gangemi, che con questo successo a Roccadaspide centra anche il suo sesto titolo italiano slalom. Fra le Bicilindriche, vittoria a Giovanni Greco, che ha così sancito anche la sua vittoria nel campionato italiano riservato alle super compatte. In gruppo S, affermazione per Marcello Bisogno. Nel gruppo E2SH, vittoria di giornata ad Antonio Varricchione. Quanto al gruppo A, si è imposto Giuseppe Ruocco. In gruppo N, vetta conquistata da Antonino Mastellone. Per le vetture di gruppo VST primato di raggruppamento a Fabio Gargiulo, mentre in RS Plus ha prevalso su tutti Alessio Roberto Vespoli. In gruppo RS, successo finale a Domenico Laviano. Per quanto attiene al gruppo E2SS, il successo finale è andato ad Alberto Scarafone. Fra le E2 Sport Car, vittoria per Salvatore Venanzio.

La gara di Roccadaspide, settima prova del Campionato Italiano Slalom 2019, è stata organizzata in sinergia dal Rombo Team e dalla Cilento Corse e si è articolata sul canonico format di una salita di ricognizione più tre manches valide per il risultato. Novantadue i concorrenti partiti ed ottantasette quelli classificati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Lo Slalom dei Colli Euganei Città di Este accende i motori

Tutto pronto nella città veneta per accogliere i concorrenti che nel fine settima si sfideranno ...