REGIONALI

SAMBATELLO: IL GRANDE CLASSICO DELL’ASPROMONTE

Sono passati decenni dalla prima sfida nella parte bassa della mitica SS184, strada con più gare al mondo. La Scuderia Piloti per Passione ripropone questa sfida di Coppa Italia il 2 ottobre, col gran ritorno di Ciccio Lombardo. 

È parte integrante della tradizione motoristica non solo reggina, ma calabrese e meridionale. 

Uno slalom salotto per la città metropolitana di Reggio Calabria, che vede sfidarsi da decenni grandi specialisti della guida fra le postazioni, in uno dei quartieri superattico della bella città disegnata dalle coste dello Stretto.

Domenica 2 ottobre torna lo Slalom fra Gallico e Sambatello, tappa di Coppa Italia e del Challenge Calabria Slalom, appuntamento a birilli organizzato da tempo, seppur con denominazione talvolta diverse ma con la ben nota efficacia, dalla Scuderia Piloti per Passione, entità fra le più vincenti in Italia negli ultimi anni e diretta con eccezionale slancio ed operosità da Giuseppe Denisi e famiglia.

SAMBATELLO: IL GRANDE CLASSICO DELL’ASPROMONTE

Un evento pienamente di casa, data la corrispondenza geografica fra l’arrivo del percorso di gara e la sede del sodalizio, sede arricchita in questi ultimi giorni dalle coppe tricolori di classe vinte in Civm e Tivm da Gabry Driver, ultime di una lunga serie di titoli e trofei tricolori già vinti e prossimi per essere conquistati nelle residue gare titolate, nella doppia specialità salita e slalom.

Sebbene lo spettacolare slalom fra Mannoli e Gambarie organizzato dallo stesso sodalizio detenga una titolazione ancora più importante, lo slalom di Sambatello ha un’importanza speciale  e tangibile per il territorio e per tutto il collettivo di squadra, vista la riconosciuta quota tecnica del percorso, gli ottimi numeri di adesione registrati nella storia, l’eccellente organizzazione e la presenza stabile nella storia di celebrati assi della guida fra le postazioni, come quel Ciccio Lombardo che dopo anni di stop tornerà con la sua epocale 126 Suzuki, proprio a Sambatello. 

La scuderia Piloti per Passione ha collezionato fin qui numerose vittorie di scuderia ed anche nel 2022 ha il capitale umano per centrare in questa gara di casa la vittoria assoluta, quella fra i team e per svettare in vari gruppi, ove pullula di primattori della guida fra i coni di gomma, quasi in ogni raggruppamento. Iscrizioni aperte fino ad inizio della prossima settimana e info utili sulla pagina Facebook della scuderia, sul sito www.pilotiperpassione.it o alla mail pilotiperpassione@virgilio.it

Comunicazione Scuderia Piloti per Passione

Articoli correlati

Back to top button