Home » Salita » SARNANO STORICHE: MIGLIOR TEMPO IN PROVA PER DI FULVIO

SARNANO STORICHE: MIGLIOR TEMPO IN PROVA PER DI FULVIO

lottiniSarnano (Macerata) – Non c’è dubbio, dopo tante titubanze l’estate piena è arrivata ed a Sarnano l’agonismo è salito di temperatura con la salita di prove ufficiali, sul percorso di 8877 metri che per molti è una novità. Il percorso da Sarnano a Sassotetto, allestito con cura dall’AC Macerata e dall’Associazione Sportiva sta raccogliendo consensi nel circus del CIM. L’abruzzese Stefano Di Fulvio ha confermato le previsioni della vigilia ed a scanso di imprevisti sarà “sua” questa giornata del 23° Trofeo Lodovico Scarfiotti, valida per il settimo appuntamento dell’Italiano. Con l’Osella Pa9/90 preparata dal reparto corse di casa Di Fulvio Racing è salito in 4’26”59 ed il più vicino è risultato il pisano Piero Lottini con un’analoga Osella distanziato di oltre 18”. Più distanziati il frusinate Roberto Turriziani e la sorpresa Antonio Angiolani, marchigiano di Osimo, che sta prendendo feeling con la sua Formula Fiat Abarth, quarta prestazione assoluta, in continuo miglioramento alla sua seconda gara in salita con questa vettura. Il siciliano trapiantato a Bologna Salvatore Asta su Bmw 2002 è risultato il migliore nel 2° Raggruppamento, davanti alle Porsche di Motti e Palmieri, mentre nel 1° Raggruppamento splendida prestazione per il maceratese Andrea Stortoni (Austin Mini Cooper S) che ha messo a frutto la sua conoscenza del percorso e sta tenendo dietro il pesarese Alessandro Rinolfi (Morris Mini Cooper S) che ha sicuramente margine di miglioramento. Tra le Classic miglior crono per il viterbese Franco Menichelli (Bmw M3). A Sarnano gareggiano anche alcune moderne in una gara di contorno: l’ascolano Fabrizio Peroni (Lucchini-Honda) cerca il riscatto doppo la sfortuna che l’ha attanagliato nella gara CIVM di due settimane fa dove, con la Picchio Turbo, non è riuscito a prendere parte alla gara per un incidente in prova. Spettacolo assicurato anche dalla presenza di Marco Gramenzi (Delta S4) e Silvano Laschino (Alfa Romeo 155 V6TI). Il via della gara è previsto per le ore 14,30. Migliori tempi delle prove: 1° Di Fulvio (Osella Pa9/90) 4’26”59; 2° Lottini (Osella Pa9/90) 4’44”66; 3° Turriziani (Osella PaN) 5’04”87; 4° Angiolani (Formula Fiat Abarth) 5’07”85; 5° Ciabattini (Lucchini Sn) 5’19”80; 6° Cantarella (Osella Pa10) 5’22”01; 7° Asta (Bmw 2002TI) 5’26”96; 8° Menichelli (Bmw M3) 5’30”74; 9° Motti (Porsche Carrera Rs) 5’32”67; 10° Stortoni (Austin Mini Cooper S) 5’37”47.

ufficio stampa Trofeo Scarfiotti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...