Home » Salita » SCATTA A IGLESIAS IL CIVM DI MAGLIONA

SCATTA A IGLESIAS IL CIVM DI MAGLIONA

Magliona tricolore

Nel weekend del 5 maggio inizia dalla “sua” Sardegna la rincorsa al quarto Tricolore prototipi con l’Osella PA21 Evo Honda: “Bellissimo ripartire davanti ai tifosi della propria terra. Non lasceremo nulla di intentato per salire sul podio. Non vedo l’ora!”

SASSARI, 2 maggio 2013. Nel weekend scatta il CIVM 2013 e alla partenza della nuova stagione Omar Magliona si schiera con la consueta grinta a caccia del quarto titolo di campione italiano prototipi CN. Al “ciak” della prima il veloce driver sassarese della scuderia siciliana Ateneo sarà ancora più motivato a dare spettacolo: l’appuntamento è da 3 al 5 maggio nella “sua” Sardegna, alla 29° Iglesias Sant’Angelo. Davanti al proprio pubblico Magliona si schiererà al volante dell’Osella PA21 Evo Honda che lo scorso anno portò al debutto vincente nel Tricolore e che ritroverà per tutta la stagione 2013. Con la sport-prototipo da 2000cc curata dal Team Faggioli e gommata Marangoni il campione italiano si presenterà al massimo della forma alla caccia della vittoria in gruppo CN e magari del podio assoluto. Il debutto in campionato alla Iglesias Sant’Angelo s

arà trasmesso anche in diretta video in streaming sul sitowww.cagliari.aci.it e in diretta audio su Radio Iglesias, network che trasmette a più livelli in tutta Italia via FM, web, digitale terrestre e satellite (trasmette sul canale 8856 di Sky, in diverse regioni italiane sul digitale terrestre e in streaming sul sito dell’emittente; per i dettagli completi della copertura: www.radioiglesias.it).

Bello ripartire dalla gara in cui ho conquistato il mio terzo Tricolore lo scorso ottobre – dichiara Magliona –; è un onore gareggiare davanti al proprio pubblico e nella propria terra. Ci rituffiamo in campionato con grande entusiasmo e professionalità per divertirci, lottare per il titolo e anche per reagire a un momento complicato per tutti. Non vedo l’ora, anche se stavolta vincere l’assoluta a Iglesias è un obiettivo quasi impossibile viste le tante motorizzazioni 3000 al via. Intanto puntiamo al top nel gruppo prototipi, poi vedremo. Per i tifosi non lasceremo nulla di intentato per salire sul podio.”

Dopo le verifiche di venerdì, il programma della prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna prevede per sabato 4 maggio le prove ufficiali con partenza della prima manche alle 13.30. Domenica 5 maggio il via a gara-1 alle 9.30 con gara-2 a seguire.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...