FORMULA X ITALIAN SERIES

SCATTA A VARANO IL QUARTO FX RACING WEEKEND STAGIONALE: AL VIA IL TROFEO PREDATOR’S, OTTO CATEGORIE IN PISTA

Spettacolo ed emozioni garantite nell’appuntamento in programma sul tracciato parmense Sabato 17 e Domenica 18 Giugno: grande attesa per i campionati ATCC Italy e Cup, pienone di iscritti per Legends Cars Italia, Sprint Series e Formula Classic.

A nemmeno due settimane di distanza dall’adrenalinico fine settimana andato in scena sul circuito umbro di Magione, lo spettacolo firmato FX Racing Weekend è pronto per tornare in azione per il quarto appuntamento stagionale. Questa volta toccherà all’Autodromo ‘Riccardo Paletti’ di Varano de’ Melegari ospitare il prestigioso contenitore agonistico tricolore, per due giornate che si preannunciano ricche di emozioni grazie alla presenza di ben otto categorie ed un totale di oltre cento concorrenti al via.

A tenere banco lungo i 2350 metri del tracciato emiliano ci sarà la ‘prima’ stagionale del Trofeo Predator’s, con ben 23 monoposto PC015H realizzate da Corrado Cusi pronte per la sfida di casa dopo la gara-show andata in scena lo scorso fine settimana nell’ambito dell’ACI Racing Weekend a Vallelunga. Attesissimo inoltre il ritorno in pista delle categorie ATCC Italy e Cup, così come quello della Sprint Series che vedrà ben 19 Twingo Cup chiamate al confronto per il secondo round stagionale. Grandi numeri anche per la Legends Cars Italia che si presenta in versione ‘sold-out’ con 31 concorrenti al via, mentre la Formula Classic conferma il proprio ritorno in auge con numerose new-entry in pista. A completare il ricco programma anche lo spettacolo garantito da Lotus Cup Italia (che vedrà in azione anche i protagonisti della Lotus Speed Cup) e Challenge Ford MPM, con tutte le gare che saranno trasmesse in diretta streaming sui canali Social di FX Racing Weekend e LiveGP.it.

TROFEO PREDATOR’S. Subito grandi numeri per il campionato riservato alle Predator’s PC015 in regime di monogestione, pronto per regalare nuove emozioni nella sua terza edizione. A dare la caccia all’eredità di Luca Vanzetto vi saranno volti noti della categoria come Mauro Valentini, Andrea Galluzzi, Nazareno Compagnoni, Andrea Frizza e Denis Padovan, mentre non mancheranno le novità rappresentate tra gli altri da Marco Brambilla, Giovanni Fiorentino e Federico Crozzolo. Da segnalare, inoltre, la presenza al via del noto sim driver David Tonizza, così come non mancheranno di recitare un ruolo da protagonisti anche i vari Riccardo Spinosi (in grande evidenza nella prova extra-campionato di Vallelunga), Graziano Rottini, Mario Benvenuti e Diego Sabbatini, per un totale di ben 23 concorrenti.

ATCC ITALY. Grande attesa per il terzo atto stagionale della serie “regina” riservata alle vetture Turismo: dopo la doppietta conquistata nel precedente round di Vallelunga, Luca Verdi (Bolza Corse) si presenta tra i favoriti d’obbligo al volante della Cupra Leon, anche se dovrà fare i conti con le velleità di successo delle Audi RS3 LMS di Massimo Arduini (Meteco Corse) e Enrico Riccardi (Elitcar Sport); il tutto senza ovviamente dimenticare la Mercedes AMG Classe A del duo composto da Giuseppe Bodega e Fulvio Ferri, così come le Cupra Leon DSG di Leonardo Cuppari e Carmine Leggieri schierate da Ten Job.

ATCC CUP. Nuove emozioni sono attese nel confronto riservate alle vetture di piccola e media cilindrata, dopo l’esordio di Magione: nella classe D, confronto aperto tra le Renault Clio Cup di Massimiliano Moro ed Eva Spadotto (Bolza Corse) e la Peugeot 206 di Andrea Fumi (PC Motorsport), mentre saranno della partita anche la Bmw Serie 1 di Valeriano Toscani con Tecnosport e la Clio Cup affidata a Flavio Fenaroli. Maurizio Fumi sarà al via al volante della sua Peugeot 106 nella classe E, mentre nella F saranno Tonino Scocco (Peugeot 106) e Massimo Fazio (Citroen Saxo RS) a contendersi il primato.

ATCC SPRINT SERIES. Conferma ottimi numeri la serie monomarca ‘low cost’ riservata alle Twingo Cup: Antonello Casillo riparte dalla doppietta conquistata nel round inaugurale di Magione, ma tra gli avversari principali ritroverà Pierluigi Veronesi, Vinicio Liguori e Andrea Zanforlin. Ben sette le vetture schierate direttamente da Lema Racing, tra cui quella del rientrante Lorenzo Semprini, di Matteo Pala e di Raffaele Mazzei, mentre Collecchio Corse risponde affidandosi a Amedeo Fico e Ercole Giorgi. In totale saranno 19 le vetture al via in un confronto che si preannuncia estremamente incerto ed equilibrato.

LEGENDS CARS ITALIA. Dopo il positivo esordio stagionale in Umbria, caratterizzato dal doppio centro di Simone Giussani, saranno ben 31 i concorrenti ai nastri di partenza di una prova che promette di rivelarsi tra le più spettacolari dell’intero weekend agonistico. Tra coloro pronti a scalzare il leader vi sono Simone Bonci, Filippo Majrani, Michele Locatelli, Alessandro Bollini e Gabriele Covini, mentre non mancheranno diversi volti nuovi al proprio debutto assoluto in campionato.

FORMULA CLASSIC. Confermate le aspettative della vigilia per quanto riguarda la serie riservata alle monoposto storiche, con numerose new-entry che portano a 13 il numero dei concorrenti al via. Nella classe F3, sfida aperta tra Matteo Aralla su Reynard 903 ed Emanuele Aralla, al volante di una Dallara 390 ex-Olivier Panis, mentre saranno della partita anche Roberto Nale (Ralt RT3), Romani Zani (Dallara F390) e Mario Sala. Nella classe Abarth in azione le monoposto della Grassano Racing, con la Formula Italia del duo formato da Roberto e Niccolò Colussi, oltre alle Formula Abarth di Girolamo Visconti, Medardo Gabelli, Andrea Grassano, Cristiano Zanotti e Giovanni Giordano. A completare il lotto dei partenti anche la Van Diemen Formula Ford di Roberto Buratti.

LOTUS CUP ITALIA. Torna in azione per il terzo appuntamento stagionale l’entusiasmante sfida riservata alle performanti Lotus Elise Cup PB-R, con Sergio Galbusera nei panni di leader della classifica che dovrà difendersi dagli attacchi di Giuseppe De Virgilio (grande protagonista a Vallelunga) e Massimo Abbati. Non mancheranno alla sfida sul tracciato emiliano anche Francesco Gebbia e Stefano Moretti, con Vito Utzieri, Francesco Gebbia e Mauro Epis a loro volta pronti per recitare un ruolo da protagonisti.

CHALLENGE FORD MPM. Il terzo round stagionale della serie monomarca promossa da Four Project conferma al via i vincitori di Magione Vincenzo Madonna e Filippo Mastrolonardo, i quali dovranno vedersela con uno stuolo di concorrenti agguerriti: tra di essi il giovane Hermann Freitag, oltre a volti noti del campionato come Riccardo Mandolese, Mauro Moriconi e Antonio Auricchio. In pista al volante delle Ford KA anche Michele Soncini, Roberto Gadaleta e Roberto Armogida.

Luca Panizzi (organizzatore Formula X Racing Weekend): “Siamo pronti per dare vita ad un nuovo ed entusiasmante fine settimana di gare su un circuito al quale siamo particolarmente legati, e che rappresenta lo scenario ideale per dare ufficialmente il via anche alla terza edizione del Trofeo Predator’s. In questa come in altre categorie i numeri sono davvero stupefacenti, per cui ci attendiamo di vivere delle gare estremamente combattute e spettacolari per tutti coloro che verranno a trovarci in autodromo o che ci seguiranno in diretta streaming. ATCC Italy conferma uno schieramento di primissimo livello, mentre Sprint Series e Legends Cars Italia confermano e addirittura incrementano gli ottimi numeri visti a Magione. Bello anche vedere una categoria come la Formula Classic presentare per la prima volta per tredici monoposto storiche al via, mentre non vediamo l’ora di goderci le sfide sempre molto avvincenti di Lotus Cup Italia e Challenge Ford MPM. Sarà sicuramente un weekend da non perdere!”

L’evento avrà inizio nella giornata di Sabato 17 Giugno con le varie sessioni di prove libere e le qualifiche, mentre Domenica 18 andrà in scena un totale di quindici gare con start alle ore 8:30 (il programma completo è disponibile sul sito del campionato). Tutte le sessioni di gara saranno trasmesse in diretta streaming sui canali Social di FX Racing Weekend (YouTube e Facebook) e su LiveGP.it, anticipate dall’appuntamento con ‘FX Paddock Live’ per le interviste in diretta ai protagonisti al termine delle qualifiche.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio