TIVM

SCUDERIA ASPROMONTE: UN 2021 DEDICATO A FRANCO COLOSI

La punta di diamante dell’organizzazione della mitica Santo Stefano Gambarie in partnership con l’ACI RC, ma anche quattro slalom sul territorio. Il team reggino, prepara il suo intenso anno di corse in memoria di una figura storica del motorismo.


Uno slancio in avanti, per ridare quella forma e quella sostanza che ha caratterizzato la Scuderia Aspromonte per molti anni, che con la sua nascita nel 1952 risulta il motor team più anziano della penisola. Ed uno sguardo all’indietro, verso quella figura tanto importante nella storia di questo sodalizio e del motorismo meridionale e non solo calabrese, come l’avvocato Franco Colosi, scomparso nell’infausto 2020.

SCUDERIA ASPROMONTE: UN 2021 DEDICATO A FRANCO COLOSIUomo brillante, appassionato vero ed impegnato in centinaia di corse al volante di tante straordinarie vetture, ha speso la sua intensa vita per il motorsport, capitalizzando al meglio la sua lunga esperienza di pilota nel suo ruolo postumo di direttore di gara, che ha ricoperto per parecchi anni. L’ultima edizione nutrita di circa 150 partecipanti della Santo Stefano Gambarie, quella del 2005, ricadeva sotto la sua presidenza, dopo il rientro con circa 135 partenti del 2004, sempre sotto la sua egida. Numeri importanti per quel periodo, che avevano comportato il ritorno nel calendario del Tivm per il 2006, traguardo oggi di nuovo associato alla gara del 20 giugno, che la Scuderia Aspromonte organizzerà in partnership con l’Automobil Club di Reggio Calabria, il quale con impegno e’riuscito a riguadagnare questo preziosa titolazione. La storia della salita aspromontana ne ha sancito la crono con più partecipanti in Italia in più di un’occasione, come quella del 1979, in cui ci corse e vinse anche il sommo Mauro Nesti.

SCUDERIA ASPROMONTE: UN 2021 DEDICATO A FRANCO COLOSIL’impegno 2021 del team reggino, in stretta sinergia col celebre Team Palikè del veterano Nicola Cirrito, si riverbera sul territorio anche con lo slalom fra Santo Stefano e Mannoli del 30 maggio, il più prossimo in programma e nelle sfide di Campo Calabro del 18 luglio , al suo rientro dopo qualche anno di stop e in quelli di Bagaladi del 26 settembre e di Molochio del primo agosto.

Il commento del presidente Lello Pirino: Ogni nostra attività agonistica è dedicata alla figura di Franco Colosi, un faro per noi in tutta la sua esistenza. Tanto la sua amata salita dell’Aspromonte, da lui sia corsa che diretta più volte, che tutti gli slalom in calendario, saranno organizzati alla sua memoria.


Ci ha insegnato tanto, ci ha lasciato tanto, correremo e faremo correre nel suo nome.

Francesco Romeo

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker