Home » Salita » SCUDERIA VESUVIO: WEEKEND RICCO DI IMPEGNI, DAL CIVM ALL’ITALIANO PROTOTIPI

SCUDERIA VESUVIO: WEEKEND RICCO DI IMPEGNI, DAL CIVM ALL’ITALIANO PROTOTIPI

AGEROLA (NA) – La SCUDERIA VESUVIO si accinge a vivere un fine settimana fitto di impegni.

Il team campano infatti vedrà suoi portacolori impegnati lungo tutto lo Stivale.

Sul tracciato di Franciacorta, al volante delle Renault Twingo della Entry Cup ci saranno i fratelli Antonello e Pietro Casillo, figli d’arte del pluricampione Italiano Carlo. I due, che hanno già preso parte ad alcuni appuntamenti della scorsa edizione del trofeo monomarca, hanno l’intenzione di di disputare l’intero campionato al volante delle piccole ma feroci creature di casa Renault.

Sempre sul circuito bresciano sarà di scena l’agerolese Sebastiano Mascolo, impegnato su due fronti. Oltre a cimentarsi con la Clio RS nella Coppa Italia Turismo, scenderà in pista anche con la sua Lucchini CN3 3 litri nel Master Tricolore Prototipi. Nuova vettura dunque per il campionato Sport che si attesta intorno alle dieci vetture.

Sullo storico Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, grazie alla partnership con il Team Progetto Corsa capitanato da Tony Maione, la SCUDERIA VESUVIO sarà di scena con Marco Jacoboni nella tappa inaugurale per il Campionato Italiano Sport Prototipi. Il forte pilota bolognese firma così il ritorno nella serie sedendo nuovamente al volante di una PA21 Evo, la stessa biposto con la quale nel 2015 aveva tra l’altro guidato la classifica di campionato fino al giro di boa del Mugello.

Tappa inaugurale anche per il Campionato Italiano Velocità Montagna, che aprirà le danze a Lamezia Terme con la “19° Cronoscalata del Reventino”.

Sono ben 211 gli iscritti e saranno tante le novità per la gara calabrese messa in campo da Racing Team Lamezia, Lamezia Motorsport e AC Catanzaro.

La “Vesuvio” avrà come portacolori Francesco Urti in Gruppo A, al volante della fiammante Alfa Romeo 147 di classe 2000.

In Gruppo GT si disimpegnerà con la sua possente Porsche 997 GT Cup il salernitano Gabriele Mauro.

Tra le scattanti vetture prototipo cercheranno di conquistare il successo il trapanese Andrea Pace in classe 1000 del Gruppo E2SC a bordo della Radical Prosport, il calabrese Francesco Ferragina nella classe 1400 del Gruppo E2SC con la sua evoluzione della Elia Avrio ST09 ed il marchigiano Francesco Michea Carini, impegnato con l’Osella PA21 Evo del Team Catapano nell’agguerrito Gruppo CN.

Tanti altri saranno i portacolori del team capitanato da Valentino Acampora che si daranno battaglia al “1° Slalom dei Due Comuni” in programma ad Alatri-Veroli Domenica 30 Aprile e al “4° Trofeo Vulture Melfese” in programma a Melfi (PZ) Lunedì 1 Maggio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...