CIVM

Secondo posto per Vito Tagliente ad Alghero

Secondo posto per il pilota di Martina Franca Vito Tagliente alla 60^ Alghero – Scala Piccada. Il pilota Martinese della Gretaracing nel corso della gara Sarda era partito subito piazzando il primo tempo in prova 1, non riuscendo però a dar seguito anche domenica alla buona partenza del weekend e vedendo sfumare così la vittoria in RSTB Plus 1.6.


Tagliente arrivava in Sardegna dopo il quinto posto assoluto sui 17,3 km del Bondone, con il podio assoluto distante solo sei secondi.

Poi nella giornata di domenica, Tagliente sulla Peugeot 308 curata dalla DP Racing ha trovato due secondi posti nelle due salite di gara, che sicuramente non sono nelle aspettative del veloce pilota di Martina Franca e che spera di tornare al più presto sul gradino più alto del podio, attraverso il lavoro cercando un migliore setup per mettersi alle spalle i problemi alla 308 che stanno condizionando le ultime gare. In gara 1 Tagliente ha cercato in tutti i modi di piazzarsi davanti a tutti scendendo sotto i 3 minuti e siglando un 2’58.39, mentre in gara 2 i tempi si son alzati quasi per tutti con Tagliente che ha realizzato 2’59.15. La gara in provincia di Sassari è stata la sesta tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna 2021.

Queste le dichiarazioni a caldo di Vito Tagliente nel post gara: “Torno a casa con la consapevolezza che bisogna affrettarsi a capire e risolvere i problemi che abbiamo con la macchina, perché la concorrenza ha fatto grandi passi avanti e noi di certo non vogliamo essere da meno. Continueremo a lavorare per tornare alla vittoria. Ora pensiamo a Gubbio, dove troveremo al nostro cospetto una gara impegnativa e molto veloce, dove dobbiamo farci trovare pronti assolutamente.”

Chiusa la parentesi sull’isola del Mar Mediterraneo, il CIVM si sposterà in Umbria il 30/31 Luglio e 1 Agosto per il Trofeo Luigi Fagioli con l’edizione numero 56 e Vito Tagliente sarà allo start.


Comunicazione Vito Tagliente

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker