TIVM

Sfide assicurate alla XXXVII^ Val D’anapo – Sortino

Superata quota 130 di adesioni in via di formalizzazione alla gara aretusea, organizzata da AC Siracusa e Siracusa Promotor Sport, che nell’imminente weekend dal 25 al 27 marzo sarà il primo round del Trofeo Italiano Velocità Montagna SUD e del Campionato Siciliano Salita Auto moderne e storiche. Si annuncia spettacolo in entrambe le categorie


Con la chiusura delle iscrizioni la XXX VII^ edizione della Val D’Anapo-Sortino è entrata nel vivo. La gara valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna e per il Campionato Siciliano auto moderne e storiche comincia con un elenco di adesioni, che prima di essere ufficializzate sono al vaglio della federazione, di alto spessore qualitativo, soddisfacente per gli sforzi profusi dallo Sfaff organizzatore composto dall’Automobile Club Siracusa e da Siracusa Promotor Sport, pronti ad anticipare la data in calendario, rispetto a quanto programmato. A tal proposito Sergio Imbrò, che oltre a coordinare le sinergie in campo sarà protagonista della gara da pilota, ha dichiarato: “E’ stata un po’ una scommessa riuscire a organizzare tutto nei tempi e ci siamo riusciti. Temevamo che in quanto prima gara della stagione, potesse essere un problema anche per alcuni partecipanti, ma l’alto livello dei protagonisti che comunque hanno aderito ci gratifica e ci da fiducia per la riuscita della manifestazione”.

Fra i nomi di prestigio che trapelano spiccano quelli del vincitore della scorsa edizione, l’idolo di casa Luigi Fazzino e quello del catanese Luca Caruso, che a sua volta per due volte ha messo la sua firma nell’albo d’oro della gara aretusea. Fazzino porterà in gara la sua Osella Turbo, recentemente aggiornata nei pesi da Paco 74, mentre Caruso disporrà della Norma M20FC con cui aveva preso parte al finale della scorsa stagione. Per entrambi, oltre all’interesse diretto alla competizione imminente, la possibilità di Test importanti in vista dell’esordio in Campionato Italiano Velocità Montagna in programma a Fasano dal 7 al 9 Aprile.

A contendere il primato ai due ci saranno fra gli altri: il giovane vittoriese Agostino Bonforte su Osella PA 21S /2000, già quinto nel 2021, il presidente della Giarre Corse Orazio Maccarrone su Gloria CP7 e il Maltese Darren Camilleri su Formula Tatuus. Attesa per il locale Giuseppe Gigliuto che sarà anche lui alla guida di una Formula Tatuus.

Si annuncia grande battaglia anche nei vari raggruppamenti delle Autostoriche. Si schiera da protagonista, con la Stenger 2500 BMW , il palermitano Ciro Barbaccia più volte vincitore a Sortino, mentre disporrà di una Lucchini Alfa Romeo Antonio Piazza. Sotto la lente di ingrandimento le prestazioni dell’augustano Camillo Centamore siu Formula Junior, dei “Porschisti” Sergio Imbrò e Domenico Guagliardo, espertissimo driver e preparatore palermitano, oltre che del messinese Salvatore Caristi pluri vincitore con la sua Fiat 128.


Il Programma della XXXVII^ Coppa Val D’Anapo Sortino prevede l’apertura del centro Accrediti presso il Centro Sportivo C.da California a Soirtino dalle ore 11,00 di venerdì 25 marzo e dalle 11.30 lo svolgimento delle  verifiche tecniche. Sabato 26 due turni di prove ufficiali con inizio del primo alle 9.30. Domenica 27 la disputa delle due gare, con lo start di Gara 1 alle ore 9.00 e la seconda a seguire.

Articoli correlati

Back to top button