CIGT

SI CONCLUDE CON DUE PODI E IL TERZO POSTO IN CAMPIONATO LA STAGIONE DI PAOLO MELONI NEL TRICOLORE GT4 SPRINT

A VALLELUNGA IL PILOTA SAMMARINESE DEL W&D RACING TEAM CENTRA UN TERZO E UN SECONDO POSTO DI CLASSE


Weekend sicuramente movimentato quello di Vallelunga. Il circuito romano ha ospitato lo scorso fine settimana il quarto e conclusivo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, che ha visto quest’anno Paolo Meloni protagonista nella GT4 Am.

Nella stagione che lo ha visto fare il suo rientro in una serie tricolore, dopo avere calcato negli ultimi anni gli scenari internazionali prendendo parte alla GT4 European Series, il pilota sammarinese si è presentato al via con la BMW M4 GT4 del W&D Racing Team.

Subito sul gradino più alto del propria classe, il pilota sammarinese ha concluso il suo 2020 con un doppio podio. Nella prima delle due gare che si sono disputate sul tracciato capitolino, Meloni è riuscito a tagliare il traguardo terzo, venendo però rallentato dal semaforo rosso esposto nella corsia dei box al termine della sua sosta , in un momento concitato che ha visto entrare in pista la safety car proprio in concomitanza con l’apertura della finestra dei pit-stop.

In Gara 2, che si è disputata con il bagnato ed è partita con un’ora di ritardo rispetto a quanto era stato programmato a causa di un imponente diluvio, è quindi arrivato un ottimo secondo posto.


Facendo un bilancio, con questo risultato sono state sette le occasioni in cui Meloni è salito quest’anno sul podio della GT4 Am, su un totale di otto gare disputate, conquistando appunto una vittoria, due secondi piazzamenti e chiudendo quattro volte secondo.

In campionato il sammarinese è finito terzo con 86 punti, considerando anche i due peggiori risultati da scartare che sono stati un terzo ed un quarto posto e senza i quali sarebbe risalito secondo nella classifica generale. Davanti a lui due equipaggi Porsche, con i campioni Giacomo Riva e Daniel Vebster distanti solo 11 lunghezze.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker