Home » Slalom » SI TORNA A CORRERE SUL TRACCIATO DELLA SAN GIUSTINO-BOCCA TRABARIA

SI TORNA A CORRERE SUL TRACCIATO DELLA SAN GIUSTINO-BOCCA TRABARIA

IL 25 E IL 26 AGOSTO, PRIMA EDIZIONE DELLO SLALOM AUTOMOBILISTICO SU CURVE E TORNANTI DELLA STATALE 73 BIS

Dopo una lunga pausa di 28 anni (l’ultima edizione della cronoscalata era infatti andata in scena il 24 giugno 1990), si torna a gareggiare sulla statale 73 bis. Sabato 25 e domenica 26 agosto prossimi – in ricordo di Giuliano Veschi, uno dei fondatori della corsa, la cui prima edizione risale a 49 anni fa – si disputerà il primo slalom automobilistico nella famosa salita San Giustino-Bocca Trabaria, che avrà per protagoniste le stesse vetture della velocità in montagna, prototipi compresi. Anche i raggruppamenti Csai sono gli stessi, per cui sulle curve e sui tornanti di uno fra i tracciati in assoluto più belli d’Italia torneranno a rombare i motori. Merito dell’azienda Top Quality Group e del suo titolare, l’imprenditore sangiustinese Fausto Flavi – pilota nei primi anni ’80 con la Volkswagen Golf Gti e pilota anche oggi, in testa alla categoria “Superstar” della Supercup in circuito con la Mini 1600 turbo – che assieme alla P & G Racing ha rimesso in piedi un appuntamento agonistico similare a quello della cronoscalata, in attesa che magari possa fungere da apripista per il ritorno di quest’ultima. A differenza della crono, lo slalom è caratterizzato dall’apposizione del birilli sul tracciato, che segnano le traiettorie e che i piloti dovranno evitare di abbattere per non vedersi gravato il tempo impiegato dall’aggiunta di secondi di penalità. Il percorso disegnato per lo slalom misura 2 chilometri e 890 metri e comprende in totale 9 “birillate”: si parte all’altezza della piccola diga, chiamata della Dinona, a poco più di un chilometro di distanza dal centro di San Giustino e si arriva subito dopo il tornante della Madonnina; un percorso nel quale c’è di tutto: salita, tornanti, tratti misti e altri più veloci. Saranno tre, in totale, le manche che effettueranno i concorrenti e per la classifica finale conterà soltanto quella con il risultato migliore. Uno spettacolo che inizierà nel pomeriggio di sabato 25, quando le auto partecipanti potranno essere ammirate in piazza del Municipio dalle 16 in poi, ora di inizio delle verifiche amministrative e tecniche; la sera alle 21, sempre nella piazza principale, parentesi dedicata al balletto brasiliano e domenica 26 alle 9 il via alla competizione, la cui visione sarà completamente gratuita, al fine di favorire ulteriormente l’afflusso degli appassionati e di far recuperare a San Giustino un significativo patrimonio sportivo che è entrato nella storia stessa del paese. È prevista anche la diretta streaming su www.mattiperlecorse,com, il portale che sta dando un enorme contributo alla promozione dell’evento sportivo. La prima edizione dello slalom verrà ufficialmente presentata sabato 11 agosto alle ore 11.30 nella sala consiliare del Comune di San Giustino e alla quale interverrà anche il sindaco Paolo Fratini.   

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

LUIGI MORENA VINCE ANCORA

Terza vittoria di classe su quattro gare per il giovane esordiente del team Piloti per ...