Home » Salita » SIMONE FAGGIOLI, LUCA LIGATO, MANUEL DONDI, ANDREA BORMOLINI E RENZO NAPIONE, PREMIATI A FURORE – COSTA D’AMALFI

SIMONE FAGGIOLI, LUCA LIGATO, MANUEL DONDI, ANDREA BORMOLINI E RENZO NAPIONE, PREMIATI A FURORE – COSTA D’AMALFI

Sabato 4 Febbraio 2017, a Furore, nella splendida cornice della Costa d’Amalfi, si terrà la cerimonia di consegna dei Premi “Georg Plasa” e Luigi Bormolini, istituiti nel 2016 dall’Associazione L’Aliante.

La manifestazione organizzata in collaborazione con la Scuderia Furore Motorsport, si terrà nella sala comunale Federico Fellini, con inizio alle ore 17,00.
Il premio Georg Plasa, istituito in memoria dello sfortunato campione tedesco, protagonista nelle cronoscalate italiane ed europee, con la sua BMW, quest’anno è stato assegnato “quale miglior interprete sulle vetture a ruote coperte” al pilota bolognese Manuel Dondi, campione italiano nel gruppo E1-E2SH, al volante della Fiat X19. A consegnare il premio, sarà il dott. Marco Gramenzi, vincitore dello scorso campionato italiano di categoria con l’Alfa Romeo 155 e assegnatario della prima edizione del premio Plasa.
Il premio istituito in memoria dei “Luigi Bormolini”, livignasco, compianto protagonista delle corse in salita, è stato assegnato “quale miglior giovane cronomam dell’anno” a Luca Ligato, pilota calabrese, campione italiano nel gruppo CN – vetture sport, al volante dell’Osella PA21 Evo Honda.

A consegnare il premio sarà Fausto Bormolini, figlio del compianto Luigi, reduce da un’annata sportiva a dir poco sfortunata, che lo ha visto partecipare al Campionato Europeo della Montagna, alla guida della Reynard F3000.
Nel corso della serata, saranno presenti:
Il campionissimo Simone Faggioli, premiato con il “Hill Climb Triple Crown Award 2016” – per aver vinto, alla guida della Norma, i tre massimi allori nelle cronoscalate: Campionato Europeo della Montagna, Campionato Italiano Assoluto e Hill Climb Master della FIA;
Il giovane livignasco Andrea Bormolini, premiato con il “Hill Climb Master 2016 under 25 & Group CN”, per aver vinto, alla guida della Osella, il Master della FIA per under 25 e gruppo N;
L’agerolese Gaetano Coccia, decano dei piloti locali, partecipanti alla Coppa Primavera agonistica che si disputava a Furore, premiato con il 7° Trofeo I Gironi di Furore, quale protagonista e vincitore di classe e di gruppo, al quale è stato dedicato il girone Pedata, sito su quello che fu il percorso di gara;

Il torinese Renzo Napione, pilota automobilistico, assegnatario del premio A.P.E. (Ambasciatori e Protagonisti dell’Eccellenza) per l’anno 2017 – “per aver contribuito a diffondere, il nome di Furore in ambito europeo”. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

FIA HILLCLIMB MASTERS: A GUBBIO PRESENTE LA BMW 320 JUDD V8 DI GEORG PLASA

Dopo Goodwood, la BMW Serie 3 Judd V8 del compianto Georg Plasa, recentemente ricostruita, sarà ...