Cronoscalate

SIMONE FAGGIOLI SUPERLATIVA VITTORIA BAGNATA A DOBSINA

In Slovacchia contro un meteo decisamente avverso il team Faggioli guadagna le prime due posizioni del podio con il pluricampione fiorentino e il compagno di squadra Paride Macario alle sue spalle


Un percorso completamente bagnato in tutte le salite di prova e gara, quello della Dobsinsky Kopec, ottavo appuntamento del Campionato Europeo Montagna FIA. Da sempre a suo agio con la pioggia, Simone Faggioli, portacolori Best Lap, a bordo della sua Norma M20 FC gommata Pirelli Cinturato, ha dominato prove e gara, fatta eccezione per la seconda manche di domenica dove ha preferito gestire il vantaggio acquisito rimanendo di 0,002″ alle spalle del compagno di squadra Macario.

Faggioli con il tempo complessivo di 5’25″403 guadagna la vittoria; alle sue spalle, staccato di due secondi, un ottimo e competitivo Paride Macario su Osella FA 30 Zytek, terzo a oltre 5 secondi Christian Merli su Osella FA30 Evo. Un risultato davvero fenomenale, specie guardando le prestazioni del giovane Macario costantemente in crescita.

Faggioli racconta: “Un fine settimana piuttosto impegnativo dal punto di vista del meteo. Non ha mai smesso di piovere ed abbiamo corso sempre con gomme da bagnato: le Pirelli Cinturato sono state molto performanti. Il risultato di oggi è importante per me e per il team. Sono felicissimo per Paride che sta crescendo di gara in gara concretizzando le sue doti; un piazzamento che premia la serietà e l’impegno che mette in questo sport. Vorrei fare sinceri complimenti agli organizzatori e alla direzione di gara perché sono riusciti a gestire impeccabilmente una manifestazione fortemente inficiata dalle avverse condizioni atmosferiche. Hanno sempre e spontaneamente messo in primo piano la sicurezza, persino rimandando l’orario di partenza della gara, e monitorando costantemente le condizioni del tracciato. Una conduzione esemplare.”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker