Home » Slalom » CIS » Slalom Agro Ericino 2020, 124 i piloti iscritti al via della competizione

Slalom Agro Ericino 2020, 124 i piloti iscritti al via della competizione

Tanti i piloti attesi al via della competizione siciliana e valida per il Campionato Italiano Slalom. Lungo i quattro chilometri del bel percorso di gara affacciato sul mare, tutti i protagonisti della serie tricolore per un spettacolo che si annuncia bello ed esaltante.

Tutto pronto per il via dello Slalom Agro Ericino, quinto appuntamento del Campionato Italiano Slalom, che domenica 4 ottobre porterà sulle strade del trapanese i migliori interpreti della specialità. Tra i 124 piloti che hanno inviato la loro iscrizione alla competizione, non potevano mancare Fabio Emanuele e Salvatore Venanzio, rispettivamente primo e secondo nella classifica tricolore della vigilia. Per Fabio Emanuele, il Campione Italiano Slalom in carica, il numero uno sulle fiancate della sua Osella PA 9/90 Alfa Romeo; per Salvatore Venanzio il numero sei sulla sua Radical SR4 Suzuki al via dei quattro chilometri del percorso di gara che, affacciandosi sul mare, sale fino alle porte di Erice. Con le loro, le vetture iscritte in Gruppo E2 SC sono quattordici con le sette Radical a farla – numericamente – da padrone nei confronti delle cinque Osella schierate ai nastri di partenza. Il gruppo più consistente è il Gruppo N con diciassette piloti a contendersi la vittoria al termine delle tre manches. Tra di loro, occhi puntati su Ignazio Bonavires che, al volante della sua Peugeot 106 Rallye, cercherà di allungare in testa alla classifica del Campionato Italiano Slalom i cui punteggi sono legati ai piazzamenti di Gruppo e Classe. Quindici gli iscritti in Gruppo Speciale Slalom e quattordici in Gruppo A. Uno in meno, tredici, tra le E1 Italia e undici in Gruppo RS. Le vetture in Gruppo Racing Start Plus sono sette, tante quante le sempre spettacolari Formule. Completano un ricchissimo elenco iscritti sei prototipi, altrettante bicilindiriche e quattro Shilouette.

Anche lo Slalom Agro Ericino, seconda tappa siciliana della serie tricolore, si appresta a ricevere piloti e addetti ai lavori nel pieno rispetto di tutte le norme anti Covid e, per tale ragione, si correrà in assenza di pubblico.

“Porgo ai tanti partecipanti allo Slalom Agro Ericino il mio benvenuto”, dice Sergio Bosio, Presidente della Commissione Slalom alla vigilia della competizione. “Un benvenuto che si accompagna alla soddisfazione per la grande risposta di partecipazione che ripaga dei tanti sforzi e dei sacrifici fatti questi mesi perché il Campionato Italiano Slalom 2020 fosse all’altezza delle aspettative e del suo blasone. So di ripetermi ma, proprio perché l’impegno profuso è stato tanto e di tanti, invito ancora una volta i tanti appassionati a mantenere un comportamento particolarmente responsabile e rispettoso delle norme così che domenica sia una giornata di festa dello sport”.

Il programma dello Slalom Agro Ericino 2020 prevede il via della prima manche alle ore 9 e, a seguire, le altre due: tre manches in tutto, tre tentativi per provare a vincere e lasciare il proprio nome sull’albo d’oro della competizione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

NEBROSPORT PROTAGONISTA AL TORREGROTTA-ROCCAVALDINA

E’ stata autrice di uno splendido fine settimana la Scuderia Nebrosport che il 17 e ...