Home » Pista » SMART E-CUP » SMART E-CUP | CityCar Bari vince al debutto con Francesco Savoia
SMART E-CUP | CityCar Bari vince al debutto con Francesco Savoia

SMART E-CUP | CityCar Bari vince al debutto con Francesco Savoia

Ottima prova di Merbag con Ferri e E-Gino con Azzoli, buona la prova di Vicky Piria.


E’ stato un debutto da incorniciare quello di CityCar Bari, che con Francesco Savoia si è aggiudicata subito la vittoria nella gara inaugurale di Magione. Il forte due pugliese ha mantenuto fede alle aspettative e, dopo la seconda posizione in qualifica, alle spalle di una Special Car decisamente in forma con Riccardo Azzoli, ha fieramente resistito agli attacchi che nel finale di gara ha provato a sferrare la Merbag di Fulvio Ferri. La E-Gino di Gianluca Carboni ha completato il podio.

Mi sono davvero divertito! La macchina mi piace, è divertente e poi…debutto con vittoria cosa posso chiedere di più?” ha commentato un sorridente Francesco Savoia sul podio. “Fulvio è stato bravo, mi ha messo pressione fino all’ultimo e me l’ha fatta sudare. Ma ce l’abbiamo fatta. Voglio dedicare questa vittoria a CityCar Bari e a tutti i miei tifosi. Ho scoperto una bella famiglia da corsa, non vedo l’ora di reincontrare tutti a Vallelunga!

Quarta posizione per la RSTAR Parlemo che con Giuseppe De Pasquale chiude una gara solida precedendo sul traguardo un convincente Marco Mosconi, che festeggia i 100 anni di attività di Barbuscia nel migliore dei modi conquistando la vittoria nel Trofeo Challenger.

Bella la prova di Novelli 1934 che porta Lorenzo Longo al sesto posto dopo un acceso duello con la Crema Diesel di Michele Spoldi. Ottima ottava posizione per un altro debuttante di lusso, la Minimax di Antonello Casillo, bravissimi ad arpionare la vittoria nel primo fan boost della stagione con ben 394 preferenze.


La Comer Sud di Tomas Denis Calvagni ha preceduto sul traguardo uno sfortunato Vittorio Ghirelli, che ha portato la sua Mercedes-Benz Roma in Top10 nonostante alcuni contatti a inizio gara.

Buona la prima per la vettura griffata SportMediaset, che con Vicky Piria al volante porta a casa la vittoria tra le Lady, precedendo sul traguardo la Mercedes-Benz Roma di Silvia Sellani.

Tra gli Junior, la Venus di Gianalberto Coldani, con la 13esima posizione finale, ha preceduto la Paradiso Group di Riccardo Longo.

14esimi sotto la bandiera a scacchi, CityCar Firenze e Christian Pigionanti salgono subito sul podio del Trofeo Challenger, precedendo l’Autocentauro di Fulvio Marengo sul podio di categoria.

Lug Prince & Decker, promotore del Campionato, ha scelto di non disputare la seconda gara sul tracciato di Magione per il verificarsi di una problematica tecnica non risolvibile con le tempistiche previste dall’attività in pista. Per la massima e totale equità di tutti i partecipanti al campionato si è scelto di recuperare questa manche in uno dei prossimi eventi.


Tutto lo spettacolo della smart e-cup ritorna in pista dopo la pausa estiva sul tracciato romano di Vallelunga, pronta ad ospitare il second round del Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport il 12 e 13 settembre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Savoia di prepotenza nel Trofeo Smart EQ Cup, Tagliente sfortunato in MPM Ford Ka+

Savoia di prepotenza nel Trofeo Smart EQ Cup, Tagliente sfortunato in MPM Ford Ka+

Il trofeo Smart EQ Cup non smette di regalare emozioni e questo weekend ne ha ...