Home » Pista » SMART E-CUP » SMART E-CUP | Il round inaugurale di Magione è stato posticipato
SMART E-CUP

SMART E-CUP | Il round inaugurale di Magione è stato posticipato

A causa dell’attuale situazione sanitaria, la smart e-cup ha deciso di posticipare il via del Campionato per garantire la massima sicurezza a tutti i suoi protagonisti.

Il round inaugurale della smart e-cup 2020, previsto originariamente sul tracciato di Magione il 18 e 19 aprile, è stato posticipato a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid19. Gli organizzatori del Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport sono al lavoro per trovare una nuova data al round sulla pista umbra.

Lug Prince & Decker, promotore e organizzatore della serie, ha scelto di rinviare lo start della stagione per garantire alle tante persone coinvolte la massima sicurezza e tranquillità. La protezione di appassionati, partner, piloti, meccanici, ospiti, staff e addetti ai lavori ha la priorità in questa delicata fase storica.

Appena le condizioni permetteranno di tornare in pista con la massima sicurezza, la smart e-cup è pronta a dare vita ad una nuova elettrizzante edizione del Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Comer Sud conferma Tomas Denis Calvagni nella smart e-cup 2020

Il Campione Rookie deciso a puntare ai piani alti della classifica. Dopo uno straordinario 2019 ...